Concorso funzionari Ministero dell'interno: i requisiti per partecipare
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Concorso funzionari Ministero dell’interno: i requisiti per partecipare

Esame concorso

Tutto sul concorso del Ministero dell’Interno 2024 per 1.248 funzionari. Requisiti, prove e scadenze per partecipare entro il 26 giugno.

Il Ministero dell’Interno ha annunciato l’apertura del concorso pubblico per l’assunzione di 1.248 funzionari non dirigenziali a tempo pieno e indeterminato. Questa iniziativa fa parte del piano di potenziamento delle risorse umane per migliorare l’efficienza e la capacità operativa dell’amministrazione civile del Ministero. I profili professionali richiesti spaziano dall’amministrativo all’economico-finanziario, dallo statistico all’informatico, fino ai tecnici e linguistici.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Grafico dati Google Analytics

I profili professionali ricercati

Il bando prevede l’assunzione di diverse figure professionali. Sono richiesti 350 funzionari amministrativi, che si occuperanno di gestire pratiche amministrative, supportare la direzione e coordinare attività burocratiche. Inoltre, 514 funzionari economico-finanziari saranno cruciali per la gestione delle risorse economiche del Ministero, comprese analisi finanziarie e bilanci. La raccolta e l’analisi dei dati statistici sarà compito dei 49 funzionari statistici, fondamentali per prendere decisioni informate.

Saranno inoltre assunti 182 funzionari informatici, responsabili del funzionamento e della sicurezza dei sistemi informatici del Ministero. Il concorso include anche 3 funzionari tecnici, coinvolti in attività tecniche specifiche che possono variare dall’ingegneria alla manutenzione tecnica. Infine, 150 funzionari linguistici saranno selezionati per le loro competenze linguistiche avanzate, inclusa la capacità di interpretariato in combinazioni linguistiche diverse come inglese-arabo, inglese-cinese e altre sei varianti.

Modalità di partecipazione e scadenze

La procedura concorsuale si articolerà in diverse fasi: prove scritte, prove orali e valutazione dei titoli. Ogni candidato può presentare domanda per un solo codice di concorso e per un unico ambito territoriale. Questo è un aspetto cruciale per garantire una gestione ordinata e mirata delle candidature. Per il profilo di funzionario linguistico, verranno testate specifiche combinazioni linguistiche che comprendono inglese, francese, arabo, cinese, spagnolo, tedesco, russo e sloveno. La capacità di interpretariato sarà una componente chiave della valutazione.

Le candidature devono essere presentate entro il 26 giugno 2024. È essenziale rispettare questa scadenza per non perdere l’opportunità di partecipare a questo concorso.

Il concorso del Ministero dell’Interno rappresenta una straordinaria opportunità per chi desidera intraprendere una carriera nella pubblica amministrazione. Con un totale di 1.248 posti disponibili, l’iniziativa mira a rafforzare significativamente l’efficacia del Ministero. Non perdere questa occasione unica: prepara la tua candidatura e assicurati di rispettare tutti i requisiti e le scadenze previste dal bando.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2024 13:25

Pino Insegno si schiera: “Giorgia Meloni, so chi è”

nl pixel