Confcommercio sulle riaperture: il 90 per cento dei negozi è ripartito

Confcommercio sulle riaperture: il 90 per cento dei negozi è ripartito

Confcommercio sulle riaperture: prova superata. Il 90% dei negozi è ripartito. Bar e ristoranti intorno al 70%.

ROMA – Confcommercio si è soffermato sulle riaperture confermando come la prova è stata superata. Oltre il 90% dei negozi hanno deciso di riavviare i motori. Qualche problema in più per la ristorazione con il 70% dei locali che ha rialzato la saracinesca dopo due mesi con le previsioni della vigilia rispettate.

In queste attività da segnalare come il personale è stato ridotto con il 40% dei dipendenti che è rimasto a casa in cassa integrazione. Numeri più bassi, invece, per i mercati con la percentuale che si aggira intorno al 60% del totale.

La ministra Catalfo: “Lo smart working resterà”

La ‘fase 2’ è entrata nel vivo ma lo smart working dovrebbe restare anche nella ripartenza come confermato dalla ministra Catalfo ai microfoni di Rainews 24: “E’ una modalità che potrà rimanere fino al termine dell’emergenza. Si tratta di una priorità per chi ha figli minori o problemi familiari. E’ un tema che necessita di una particolare attenzione e mi sono impegnata di parlarne con le parti sociali“.

E sul decreto Rilancio precisa: “Si tratta di un lavoro complesso. In queste ore stiamo valutando con l’Inail la possibilità di inserire una norma sulle responsabilità dei lavoratori anche se, al momento, non sembra esserci la necessità“.

La ministra Dadone: “Ripartiranno i concorsi”

Nelle prossime settimane dovrebbero partire i concorsi pubblici come precisa la ministra Dadone ai microfoni di Radio 24: “I primi riguardano principalmente le figure dei funzionari. A breve ripartiranno quelli rimasti in sospeso come quelli dei Beni Culturali e del ministero della Giustizia con delle prove scritte. Poi toccherà a quelli dei nuovi bandi sulle figure dei funzionari. Il tutto è stato inserito nel decreto Rilancio“.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 19-05-2020

X