Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte presenta in conferenza stampa il nuovo decreto con i provvedimenti di Natale.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte scioglie i dubbi sulle regole e sui divieti di Natale presentando il nuovo decreto (non dpcm) in conferenza stampa.

Di seguito il video della conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

La conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Le misure messe in campo con dal governo con la divisione a zone hanno funzionato e ci hanno permesso di evitare il lockdown generalizzato. La situazione però resta difficile e resta difficile in tutta Europa. Il Virus continua a circolare“, ha esordito il Premier Conte. “Dobbiamo quindi intervenire per rafforzare le misure. Abbiamo approvato un decreto legge che offre un punto di equilibrio tra la stretta e le deroghe”.

Italia in Zona Rossa nei giorni festivi e prefestivi

Possiamo ragionare di una zona rossa dal 24 dicembre al 6 gennaio. Sarà vietato lo spostamento tra le regioni. 24, 25, 26, 27 dicembre e 31 dicembre, 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio l’Italia è una Zona Rossa.

Si esce di casa solo per lavoro per necessità lavoro, salute. È possibile ricevere fino a due persone dalle 5 alle 22.00 non conviventi che potranno portare i figli minori di 14 anni e le persone con disabilità.

È consentita l’attività motoria nei pressi della propria abitazione e l’attività motoria indivudale.

Chiudono bar, ristoranti e centri estetici, restano aperti parrucchiere, farmacie, alimentari. Restano aperte le chiese”.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Italia in zona Arancione per quattro giorni

28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio Italia in Zona Arancione. In questi giorni ci si potrà spostare nel proprio Comune di residenza. Per i residenti di COmuni più piccoli fino a 5.000 abitanti sono possibili spostamenti in Comini limitrofi fino a 30 chilometri. I negozi saranno aperti fino alle ore 21.00″.

I ristori per bar e ristoranti

Volevamo inserire direttamente in questo decreto misure di ristoro per gli operatori coinvolti da queste misure. Misure restrittive, nuove misure economiche. Questo decreto dispone un immediato ristoro per circa 645 milioni per ristoranti e per bar che sono costretti alla chiusura”.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 19-12-2020


Tutte le regole del decreto di Natale

Il decreto di Natale in Gazzetta Ufficiale: il testo