Sommario articolo

Il premier Draghi in conferenza stampa a Porto: “Io voglio riaprire. Ma bisogna muoversi gradualmente e in sicurezza”.

ROMA – Il premier Draghi in conferenza stampa, al termine del vertice Ue a Porto, è ritornato sulle prossime riaperture. “Io voglio riaprire, voglio che le persone tornino fuori a lavorare, a divertirsi, a stare insieme – ha detto il presidente del Consiglio, riportato dall’Adnkronosma bisogna farlo in sicurezza, calcolando bene il rischio che si corre. Bisogna dunque calcolare il rischio, i dati sono incoraggianti e se si dovesse continuare in questa direzione, la cabina di regia procederà con altre riaperture […]“.

Con la ripartenza del turismo – ha aggiunto – bisogna guardare con molta attenzione anche a luoghi come aeroporti. Questo non vuole chiudere: vuol dire riaprire ma essere prudenti, farlo con la testa […]“.

Vaccini e brevetti

Il premier Draghi ha confermato la posizione dell’Italia sui brevetti dei vaccini: “Le parole di Biden vanno capite nella loro completezza, ma nascono dalla consapevolezza che milioni di persone hanno accesso ai vaccini e stanno morendo […]. Prima, però, dovremmo fare cose più semplici, come rimuovere il blocco delle esportazioni. L’Ue esporta tanto quanto ha dato ai suoi cittadini e il 50% è andato a mercati che hanno il blocco delle esportazioni […]“.

Questa – ha ribadito il primo ministro – è la prima cosa, poi dobbiamo accelerare sulla produzione. Ma va fatto nei Paesi e verso i Paesi che stanno soffrendo di più […]. Noi abbiamo aperto la porta e vedremo cosa succederà in futuro. C’è chi protegge la sacralità del breve la sacralità del brevetto e chi è più aperto. Posso assicurare che ci sarà una discussione“.

Mario Draghi
Mario Draghi

Green Pass

Il premier Draghi è ritornato anche sul Green Pass: “Abbiamo chiesto con molta enfasi che la Commissione e il Parlamento Ue procedano con la massima rapidità alla definizione del green certificate per viaggiare in epoca di Covid e per avere un modello europeo dove confrontarsi per le misure turistiche altrimenti ci sarà molta confusione“.

TAG:
governo Draghi primo piano

ultimo aggiornamento: 08-05-2021


Draghi, “Accelerare con vaccinazioni”. Nuovo contratto Ue-Pfizer

Conte ritorna sulla crisi di governo: “Caduto per una convergenza di interessi”