Nel Consiglio dei ministri di mercoledì 10 novembre 2021 è stato affrontato ancora una volta il tema Superbonus 110%.

ROMA – Si è concluso il Consiglio dei ministri di mercoledì 10 novembre 2021. I temi più importanti affrontati in questa riunione a Palazzo Chigi riguardano il Superbonus al 100% e la sicurezza delle infrastrutture stradali.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Draghi: “Fondamentale bloccare le frodi”

Per quanto riguarda il primo provvedimento, il premier Draghi, come riportato dall’Ansa, ha sottolineato come “bloccare le frodi è fondamentale per poter spendere i soldi che ci sono. Altrimenti è alto il rischio di non poter utilizzare tutti i bonus presenti in futuro“. Parole che confermano l’intenzione del presidente del Consiglio di andare avanti senza sosta.

Superbonus al 110%

Per quanto riguarda il Superbonus al 110%, nel decreto si è deciso inserire misure che hanno come obiettivo quello di “evitare le frodi relative alle detrazioni e cessioni di crediti per lavori edilizie ed estende l’obbligo del visto di conformità […]“.

Nel comunicato pubblicato sul sito di Palazzo Chigi è precisato come “questo obbligo viene esteso anche in caso di cessione del credito o sconto in fattura relativi alle detrazioni fiscali per lavori edilizi diversi […]. L’Agenzia delle Entrate, inoltre, può sospendere fino ad un mese l’efficacia delle comunicazioni su cessioni del credito in caso di profili di rischio“.

Infine il provvedimento disciplina, razionalizza e potenzia “l’attività di accertamento e di recupero da parte dell’Agenzia delle Entrate, relativamente alle detrazioni e cessioni dei crediti per lavori edilizi ed ai contributi a fondo perduto […]“.

mani soldi euro
mani soldi euro

Sicurezza delle infrastrutture stradali

Nel Consiglio dei ministri è stato, inoltre, affrontato il tema della sicurezza delle infrastrutture stradali. Su questo argomento si è deciso di attuare la direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio Ue del 23 ottobre 2019. Si tratta di un passaggio fondamentale per evitare possibili sanzioni da Bruxelles.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 10-11-2021


Elon Musk, persi 50 miliardi di dollari solo con un tweet

Stretta del Viminale contro le manifestazioni No Pass