Elon Musk ha perso 50 miliardi di dollari con un solo tweet. Crolla Tesla in Borsa, ma non cambia la classifica dei ‘paperoni’.

ROMA – Elon Musk è ancora l’uomo più ricco al mondo nonostante i 50 miliardi di dollari persi con un solo tweet. La decisione di chiedere agli utenti se vendere o no le azioni di Tesla non ha fatto sicuramente bene all’imprenditore visto il tracollo avuto in Borsa dalla stessa azienda.

Un solo post, quindi, è costato una cifra importante ad Elon Musk. Un passaggio che sembra confermare la volatilità in questo momento dei mercati. Le incertezze dei mercati, infatti, continuano ad essere importanti e, almeno fino ad ora, il futuro ricco di dubbi.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Il tracollo di Tesla a Wall Street

Come detto, il tweet di Musk non ha fatto molto bene a Tesla. L’annuncio di voler vedere le azioni da parte dell’amministrazione delegato di una azienda non offre un’immagine di solidità da parte della multinazionale e così il titolo ha visto perdere in due giorni ben 200 miliardi di dollari (-16%).

Ad incidere su questo crollo anche la quasi certezza da parte di Musk di fare un passo indietro. L’imprenditore, che ormai da diversi mesi si sta dedicando a Space X, ha lanciato questo sondaggio che ha visto la vittoria del sì alla cessione delle azione.

Elon Musk
Elon Musk

Elon Musk il più ricco al mondo

Nonostante questi risultati non positivi, Elon Musk si conferma l’uomo più ricco al mondo con un patrimonio di 288 miliardi. Un vantaggio importante su Jeff Bezos (206 miliardi) e Bernard Arnault (173 miliardi). Una classifica, come detto, in continuo aggiornamento e i tre sperano entro l’anno di poter chiudere l’anno davanti a tutti. E sicuramente la scelta fatta dal numero uno di Tesla potrebbe non essere premiata nelle prossime settimane.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 10-11-2021


Clima, accordo Usa-Cina alla Cop26

Superbonus al 110 per cento e sicurezza delle infrastrutture stradali, cosa è stato deciso in Cdm