Le dichiarazioni di Nicola Zingaretti dopo il vertice con Mattarella

Zingaretti, “Abbiamo dato a Mattarella la disponibilità per la formazione di una nuova maggioranza”

Nicola Zingaretti, le dichiarazioni dopo l’incontro con Mattarella al Quirinale: “Serve un governo di svolta, alternativo alle destre”.

Dopo l’incontro con il Presidente Sergio Mattarella, il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti ha confermato la disponibilità del Pd a verificare l’esistenza di una nuova maggioranza di governo.

Nicola Zingaretti, le dichiarazioni dopo l’incontro con Mattarella

Abbiamo manifestato al presidente della Repubblica la disponibilità a verificare la formazione diversa maggioranza e l’avvio di una fase politica nuova e un governo nel segno della discontinuità politica e programmatica“, ha dichiarato Nicola Zingaretti alla stampa dopo il colloquio con Mattarella nel corso delle consultazioni avviate dal Presidente dopo le dimissioni di Giuseppe Conte.

Nicola Zingaretti
La delegazione dei GRUPPI PARLAMENTARI “PARTITO DEMOCRATICO” DEL SENATO DELLA REPUBBLICA E DELLA CAMERA DEI DEPUTATI,in occasione delle consultazioni (foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Zingaretti, “Non un governo qualsiasi, serve un governo di svolta”

Il segretario del Partito democratico ha poi specificato di non volersi accontentare di un accordo di comodo. La richiesta, avanzata evidentemente al Pd, è quella di mettere in piedi un governo in grado di lasciarsi alle spalle l’eredità della Lega di Matteo Salvini.

“Non un governo a qualsiasi costo: serve un governo di svolta, alternativo alle destre, con un programma nuovo, solido, una ampia base parlamentare e ridia una speranza agli italiani. Se non dovessero esistere queste condizioni, tutte da verificare, lo sbocco naturale della crisi sono nuove elezioni anticipate alle quali il Pd è pronto”.

ultimo aggiornamento: 22-08-2019

X