Conte annuncia il candidato M5S nelle Isole: "Il campione dell'antimafia"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Conte annuncia il candidato M5S nelle Isole: “Il campione dell’antimafia”

Giuseppe Conte

Ha scelto il suo candidato nella circoscrizione delle Isole. Giuseppe Conte ha annunciato Giuseppe Antoci come capolista per le Europee.

Giuseppe Antoci per continuare le nostre battaglie per la legalità nel Parlamento europeo”. Sono queste le parole usate da Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 Stelle, per annunciare il candidato pentastellato nella circoscrizione delle Isole alle Europee. L’ex Premier, via social, ha effettuato una diretta per comunicare la novità con grande orgoglio.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Conte annuncia la candidatura di Giuseppe Antoci

“Voglio annunciare che Giuseppe Antoci correrà con noi nella competizione al Parlamento europeo. Sarà capolista nella Circoscrizione delle Isole“, ha esordito Conte con grande soddisfazione.

“Il M5S è sempre in prima fila, in trincea, per lottare contro la mafia e impedire che possa penetrare nelle istituzioni. Il Protocollo Antoci impedisce che i fondi europei possano cadere nella mani della criminalità organizzata. Il protocollo prende il nome da un eroe dei nostri tempi, così lo aveva definito lo scrittore Camilleri. Mattarella ha insignito Antoci dell’onorificenza di ufficiale al merito”.

In questo senso, il leader del M5S ha concluso su Antoci: “È un campione dell’antimafia“.

Attraverso una nota, il partito pentastellato ha voluto aggiungere sul candidato: “Giuseppe Antoci è l’ex presidente del Parco dei Nebrodi e attuale presidente onorario della Fondazione Caponnetto. ⁠La scelta di Antoci mira dunque a portare a Bruxelles le testimonianze e le esperienze più consolidate nel contrasto alle mafie e a tutte le forme di criminalità organizzata […]”.

Le parole di Antoci

Nel corso della diretta streaming poi condivisa anche in un video, lo stesso Antoci ha commentato l’incarico: “Ringrazio il presidente Conte per la fiducia. C’è un momento in cui bisogna scendere in campo. Me lo hanno chiesto in questi anni tanti giovani, nelle scuole, nelle università, tante persone. Ma bisogna farlo nel momento giusto e con le persone giuste”.

Da qui anche la grande voglia: “Io sono convinto che la scelta di entrare a far parte di questa squadra, dove sono incarnati fortemente i valori della lotta alla mafia, della lotta alla corruzione, della tutela dell’ambiente, sia un passo importante ma anche necessario per potersi ritagliare un pezzetto di responsabilità”.

Di seguito anche il messaggio del leader del Movimento 5 Stelle in un post su X:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2024 9:20

Renzi nella bufera? Arriva l’accusa di De Luca: “Chiarisca la sua posizione”

nl pixel