Chi è Giuseppe Conte, il premier lanciato da Salvini e Di Maio e poi alla guida del governo Pd-M5S

Alla scoperta di Giuseppe Conte, giurista e premier proposto da Luigi Di Maio e Matteo Salvini per il governo del 2018.

È Giuseppe Conte (Volturara Appula, 1964)) il nome nuovo della politica italiana, l’ambasciatore della terza repubblica, per dirla alla Luigi Di Maio. Dopo la lunga trattativa del M5s e la Lega, i pentastellati e Matteo Salvini si sono accordati sul nome del professore e giurista per sbloccare la situazione politica, ferma dal 4 marzo 2018, giorno delle elezioni.

La carriera di Giuseppe Conte

Partiamo dall’età di Giuseppe Conte. A cinquantaquattro anni, Conte vanta un curriculum di tutto rispetto. Avvocato e professore ordinario all’Università di Firenze, Giuseppe Conte  è laureato alla Sapienza di Roma e ha proseguito gli studi a Yale per poi passare a Vienna, a Parigi, a Cambridge e quindi a New York.

Giuseppe Conte, avvocato e ordinario di diritto privato all’Università di Firenze, era tra i nomi scelti da Luigi Di Maio nell’elenco dei ministri dell’eventuale governo Cinque Stelle.

Luigi Di Maio e Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

Alla terza Università di Roma, Roma 3, Giuseppe Conte ha insegnato diritto civile e commerciale. Ha proseguito la sua carriera da professore universitario alla LUMSA, prestigiosa Università della capitale, e poi a Sassari.

Sembra che nel corso delle candidature online al M5s Giuseppe Conte abbia spedito un curriculum di ben diciotto pagine.

Tra i suoi motti ci sarebbe una frase decisamente… particolare: “Scrivetemi come se ogni messaggio costasse 10 euro, vi aiuterà a concentrare il pensiero“. Sicuro di sé e determinato, Giuseppe Conte non ha una vera e propria esperienza politica ma di certo ha una formazione e una carriera invidiabile.

Every accomplishment starts with the decision to try“: i bene informati dicono che questa frase (di Kennedy) fosse il suo stato su Whatsapp nei giorni delle contrattazioni tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Giuseppe Conte Matteo Salvini Luigi Di Maio
Roma 05/06/2018 – Senato della Repubblica voto di fiducia al nuovo Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte-Luigi Di Maio-Matteo Salvini

Giuseppe Conte al governo

Conte non è un novizio per quanto riguarda la politica e l’amministrazione: è membro del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa ed è stato presidente della commissione speciale del Consiglio di Stato che ha portato alla destituzione del consigliere Francesco Bellomo.

Giuseppe Conte e il Movimento Cinque Stelle avevano iniziato il loro cammino politico già prima delle elezioni del 4 marzo 2018: il giurista era infatti uno dei nomi più pregiati della possibile squadra di governo presentata al capo di Stato Mattarella alla vigilia delle elezioni.

Conte è stato presidente del Consiglio per quattordici mesi nel corso del quale ha guidato la Lega e il Movimento Cinque Stelle tra una serie di ostacoli come la manovra economica e la questione migranti.

Di seguito il video della presentazione dei ministri fatta da Luigi Di Maio nei giorni che hanno preceduto le elezioni del 4 marzo del 2018:

Le dimissioni di Giuseppe Conte e la caduta del governo Lega-Movimento Cinque Stelle

Il 20 agosto 2019 il premier si è presentato in Senato dove ha annunciato la fine del governo Lega-Movimento Cinque Stelle e comunicando di essere intenzionato ad andare da Sergio Mattarella per rassegnare le proprie dimissioni.

Il governo Conte Bis

Il 4 settembre 2019 parte in via ufficiale il governo Conte Bis con il premier che, sciolta la riserva, ha assunto la guida dell’esecutivo Pd-Movimento 5 Stelle.

Il curriculum di Conte

Di seguito il curriculum di Giuseppe Conte pubblicato sulla pagina dell’Unifi

E’ professore ordinario, a tempo definito, di Diritto privato I e Diritto privato II – riporta il suo profilo pubblicato sul sito internet dell’Università di Firenze. Ha approfondito i suoi studi alla Yale University, alla New York University, al Girton College (Cambridge), alla Duquesne University, a Parigi, a Vienna.

Ha tenuto corsi monografici e integrativi di Diritto privato presso le Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma III, della LUMSA, dell’Università di Sassari e presso l’Università di Malta. Ha insegnato Istituzioni di Diritto privato e di Diritto civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Sassari. Nel luglio 2002 ha conseguito l’idoneità quale professore ordinario per l’insegnamento di Diritto privato.“.

Tra gli interessi recenti è segnalata la sua attenzione per quanto riguarda la regolamentazione degli enti no-profit, la disciplina della privacy informatica e la riforma del diritto societario.

Conte: moglie, figli e vita privata

Al momento non si sa nulla della vita privata di Giuseppe Conte. Le poche informazioni sono legate ovviamente al fatto che fino al fatidico 21 maggio 2018, giorno di svolta nella sua vita, il professore era un cittadino come tanti altri e quindi lontano dalle luci dei riflettori.

Secondo le informazioni fatte trapelare dall’Ansa, Giuseppe Conte ha una ex moglie e un figlio di dieci anni. Nonostante insegni anche a Firenze, Conte vive a Roma, dove ha uno dei più importanti studi legali della Capitale.

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X