COP25, nessun accordo sul clima. Greta Thunberg: "Non ci arrenderemo"

Ambiente, fallimento alla COP25: nessun accordo sul clima

COP25, falliscono le trattative. La conferenza si conclude senza un accordo sul sesto articolo dell’accordo di Parigi sul mercato del carbonio. Greta Thunberg: “Non ci fermeremo”.

Finisce con una fumata nera la Cop25 di Madrid. Le parti non sono infatti riuscite a trovare un accordo sul sesto articolo dell’Accordo di Parigi, incentrato sul mercato del carbonio. Il discorso dovrebbe essere ripreso e – si spera – risolto in occasione della prossima conferenza.

Greta Thunberg
Roma 18/04/2019 – Senato della Repubblica. Seminario sul clima / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Greta Thunberg

COP25, nessuna intesa sul mercato del carbonio: l’amarezza al termine della conferenza

La Cop25, ossia la venticinquesima conferenza sul sul clima, si è conclusa con una evidente amarezza tra le parti che non sono riuscite a trovare un accordo sul capitolo legato alla regolazione globale del mercato del carbonio. Nella dichiarazione conclusiva c’è solo un accorato appello ai paesi ad alzare l’asticella delle ambizioni.

Il discorso dovrebbe essere rinviato al prossimo vertice che si terrà a Bonn il prossimo giugno 2020.

Greta Thunberg
fonte foto https://www.facebook.com/gretathunbergsweden

Greta Thunberg, “Qualunque cosa accada non ci arrenderemo mai”

Mentre Greta Thunberg continua ad animare i giovani che continuano a scendere in piazza in favore dell’ambiente, i capi delle nazioni non trovano la quadratura del cerchio e non sembrano allineati.

Il fallimento alla COP25 non è passato inosservato proprio alla Thunberg, che ha affidato a un tweet tutta la sua amarezza per il fallimento

“Sembra che la COP25 stia fallendo proprio ora. La scienza è chiara, ma viene ignorata. Qualunque cosa accada, non ci arrenderemo mai. Abbiamo appena iniziato”.

ultimo aggiornamento: 15-12-2019

X