Allegri: "Atalanta squadra fisisica. Infortunio Bonucci meno grave del previsto, domani in campo..."

Coppa Italia, Atalanta-Juventus: la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, in vista del match di domani contro l’Atalanta, è intervenuto quest’oggi nella consueta conferenza stampa pre partita

Seconda partita di Coppa Italia per la Juventus di Massimiliano Allegri, che dopo aver superato il Bologna negli ottavi di finale, è pronta ad affrontare l’Atalanta di Gian Piero Gasperini nel match valido per i quarti di finale e in programma per domani sera allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ di Bergamo. Quest’oggi l’allenatore dei bianconeri è intervenuto nella consueta conferenza stampa pre partita.

Allegri: “Per l’Atalanta sarà una serata importante”

L’allenatore dei bianconeri ha parlato dell’Atalanta, avversaria di domani sera: “Si fa fatica perché è una squadra fisica e che gioca in avanti, lo dimostra il fatto che fa molti gol. E’ anche vero che concede molto, dovremo sfruttare i loro punti deboli”.

Allegri ha parlato anche della sfida di campionato tra bianconeri e nerazzurri giocata sempre a Bergamo: “Facemmo una bella partita, poi siamo rimasti in dieci“. Sulla squadra di Gasperini l’allenatore toscano ha poi aggiunto: “E’ una delle poche squadre che a livello fisico riesce a stare al nostro livello“.

Massimiliano Allegri Supercoppa
Massimiliano Allegri

Allegri: “Ho dubbi a centrocampo e in attacco”

Nel corso della conferenza stampa Allegri ha parlato anche della possibile formazione che scenderà in campo domani sera: “Dietro giocheranno Chiellini e Rugani, c’è Cancelo e va scelto un terzino sinistro. Centrocampo e attacco non lo so, guardo l’allenamento e vedrò anche in funzione dei cambi. Può esserci un supplementare“. 

Juventus che in questo periodo deve fare i conti con diversi infortuni. L’ultimo in ordine di tempo è Bonucci e sul di lui Allegri ha detto: “Bonucci è meno grave del previsto, quindi abbiamo la speranza di averlo il prima possibile“. Sugli altri infortunanti ha aggiunto: “Pjanic e Khedira a disposizione, Mandzukic va valutato oggi, però sta bene“.

Quella di domani oltre ad essere la seconda partita di Coppa Italia, sarà anche la seconda partita in trasferta. Su questo Allegri ha detto: “E’ il secondo traguardo della stagione, il primo è già preso. C’è da giocare a Bergamo con partita secca? Lo facciamo. Siamo fortunati: tutte partite ‘secche’ fuori” le sue parole riportate da ilbianconero.com.

ultimo aggiornamento: 29-01-2019

X