La guardia di finanza ha fermato in autostrada una coppia romana: viaggiavano con un neonato e 1,2 milioni nel bagagliaio.

All’apparenza si trattava di una normalissima coppia romana in viaggio. Nessuno poteva immaginare cosa in realtà nascondevano i due dentro al bagagliaio. Le forze dell’ordine li hanno fermati nei pressi di uno svincolo autostradale, per svolgere un normale controllo di routine sul territorio. Ma l’agitazione del conducente ha fatto scoprire alle forze dell’ordine il misfatto.

La Guardia di finanza della tenenza di Sala Consilina, a Salerno, durante i controlli ha scoperto che, nel bagagliaio della coppia, c’erano 1,2 milioni di euro in contanti. Dopo la scoperta, la coppia romana che viaggiava insieme a loro figlio neonato, è stata denunciata per ricettazione. 

Vacanze in auto, bagagliaio con valigie

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La scoperta durante la perquisizione del veicolo

Il fatto è accaduto nei pressi dello svincolo autostradale della A2 di Atena Lucana, a Salerno. Durante la perquisizione, i finanzieri hanno scoperto il bottino dentro al bagagliaio. Dopo la richiesta dei finanzieri di fermarsi, il conducente romano era palesemente agitato. Proprio per questo motivo, hanno deciso di procedere ispezionando nel dettaglio il veicolo, controllando anche nel bagagliaio in cui tenevano le banconote. 

Nel cofano della vettura c’erano tantissime banconote, rilegate in mazzette di vario taglio ed avvolte con della pellicola trasparente, tenute sparse tra una valigia ed il passeggino del neonato. Alla richiesta di spiegazioni, la coppia romana non è riuscita a dare alcuna giustificazione per la provenienza di tale somma di denaro. 

Proprio per questo motivo, le Fiamme gialle della Tenenza di Sala Consilina, hanno condotto delle ricerche da cui è emersa una gigantesca sproporzione tra i redditi dichiarati dalla coppia ed il valore del denaro trovato. Attualmente i finanzieri hanno sottoposto la somma a sequestro preventivo. Nel frattempo, i finanzieri hanno denunciato la coppia romana alla Procura di Lagonegro per il reato di ricettazione. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 26-07-2022


‘Ndrangheta: 12 arrestati tra cui imprenditori

Pitbull azzanna il vicino di casa, suo figlio lo uccide: ora è indagato