L’appello di Landini al Governo sulle scuole: “E’ urgente riaprirle”.

ROMA – La ‘fase 2’ è ormai alle porte e Palazzo Chigi presto dovrebbe comunicare le linee guida. Gli ultimi nodi da sciogliere restano quelli dei trasporti e delle scuole con Landini che lancia un appello al Governo attraverso le pagine de La Stampa: “E’ urgente riaprire le aule studiando tutti gli accorgimenti utili di edilizia scolastica e di composizione delle classi, oltre che stabilizzare gli insegnanti precari“.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Scuole chiuse, difficile la riapertura a maggio

Difficile la riapertura delle scuole a maggio. Nonostante il pressing della Cgil e dei genitori, la ministra Azzolina sembra essere intenzionata a prorogare la chiusura delle aule almeno fino a giugno per poi riprendere le lezioni di presenza a settembre.

L’unica possibilità è rappresentata da un ritorno anticipato per gli alunni della Maturità che potranno effettuare gli esami orali negli Istituti che li hanno ospitato per cinque anni. L’ultima parola, però, spetterà al comitato tecnico-scientifico che sul finire del mese di maggio si pronuncerà su questa possibilità. Da parte della ministra in più di un’occasione è stato ribadita l’intenzione di far tornare i ragazzi a scuola solo in caso di contagio zero.

Le due strade per settembre

In attesa di capire come si svolgerà la Maturità, la task force istituita dalla ministra Azzolina sta cercando di individuare le giuste soluzioni per la ripartenza di settembre. Da risolvere il problema del sovraffollamento delle classi con l’unica strada possibile quella della divisione in gruppi.

Nei prossimi mesi sarà deciso se le lezioni saranno mattina o pomeriggio oppure se si opterà per una giornata unica con metà della classe in aula e l’altra metà collegata in videoconferenza. Per gli asili nido si va verso una chiusura almeno fino alla scoperta del vaccino con la conseguente proroga del bonus baby-sitter.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 25-04-2020


L’allarme di Coldiretti: “Un milione di nuovi poveri”

Conte lavora alla ripartenza: termoscanner nelle stazioni e mascherine obbligatorie