Coronavirus, Brusaferro (ISS): 'Siamo al plateau dei contagi'

ISS, Brusaferro: ‘Siamo al picco, le misure stanno funzionando”

ISS, la conferenza stampa di Silvio Brusaferro sull’andamento del coronavirus: “Le misure adottate stanno funzionando”.

In occasione della consueta conferenza stampa sull’andamento del coronavirus, il presidente dell‘Istituto Superiore di Sanità Brusaferro ha voluto rimarcare i dati positivi per quanto riguarda la curva dei contagi.

Dire che siamo arrivati al plateau vuol dire che siamo arrivati al picco, ma il picco non è una punta bensì un pianoro da cui ora dobbiamo discendere“, ha dichiarato Brusaferro.

Di seguito il video della conferenza dell’ISS.

Coronavirus, Brusaferro (Iss): “I dati mostrano che le misure adottate stanno funzionando”

Nella prima parte della conferenza stampa Brusaferro ha fatto il punto sull’andamento del contagio in Italia. I nuovi casi hanno fatto registrare un rallentamento, dopo il quale potrebbe iniziare la discesa.

“La curva ci mostra che sembra stiamo arrivando a una sorta di plateau, un dato che ci dimostra che le misure stanno funzionando. Declinandolo nelle tre aree, abbiamo quella a più alta circolazione al Nord, una intermedia con alcune migliaia di casi e altre che sono con un numero contenuto di casi, a limitata circolazione”

Brusaferro ha poi evidenziato come la situazione sia ancora complessa e sarà fondamentale non allentare la presa. Le azioni che saranno adottate in questi giorni avranno delle conseguenze.

“Abbiamo raggiunto il plateau. Ora dobbiamo iniziare la discesa e questo sarà possibile se manterremo la massima attenzione in quello che faremo”.

Silvio Busaferro
Fonte foto: Fonte foto: https://www.facebook.com/MinisteroSalute

Emergenza coronavirus in Lombardia, ‘la curva epidemica è in decrescita ma i casi sono ancora un numero significativo”

Parlando della Lombardia Brusaferro ha evidenziato come “la curva epidemica del coronavirus è in decrescita, ma i casi sono ancora un numero significativo“. Insomma, l’andamento è positivo ma è decisamente presto per cantare vittoria.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 31-03-2020

X