Cosa si può fare a Ferragosto ai tempi del coronavirus? Le regole, le norme e le restrizioni.

Il coronavirus torna a preoccupare in maniera significativa le autorità italiane proprio nella settimana delle vacanze più attesa dagli italiani: quella del Ferragosto. E a doversi adattare saranno soprattutto i giovani che per quest’anno dovranno rinunciare ai grandi assembramenti e alla movida sfrenata. Ma non al divertimento ovviamente, nei limiti della prudenza e nel rispetto delle norme.

Coronavirus, cosa si può fare a Ferragosto?

Partiamo dal dato di fatto. Il governo è assolutamente contrario all’apertura di discoteche e ad assembramenti di ogni genere. Sul primo punto però è concessa libertà alle Regioni che in effetti in alcuni casi hanno deciso di salvare le discoteche all’aperto.

Si può andare in discoteca?

Sul tema è andato in scena uno scontro tra governo e Regioni, con il primo che ne ha chiesto la chiusura mentre le autorità locali procedono in ordine sparso. Molte Regioni hanno scelto di lasciare aperti i locali a patto che vengano osservate le norme legate al distanziamento e alle mascherine. Altre Regioni, come ad esempio la Sicilia, hanno concesso ai locali di rimanere aperti ma a numero chiuso e con ingressi contingentati. Sarà possibile ballare ma a due metri di distanza.

Governo e Regioni, per evitare scontri, hanno trovato un compromesso: mascherine obbligatorie dove non è possibile mantenere la distanza di sicurezza e ingressi contingentati nei locali. Nel compromesso restano vietate le discoteche al chiuso.

Ovviamente l’ultima parola spetta alle Regioni che si muovono in ordine sparso.

In Veneto ad esempio consentito l’access ai locali ma solo fino a un massimo del 50% della capienza massima consentita. È possibile ballare ma solo se la pista da ballo è all’aperto e all’interno del locale, anche in pista, è obbligatorio indossare la mascherina. L’Emilia Romagna si è allineata al Veneto seguendo di fatto le stesse linee generali.

Si possono organizzare feste in spiaggia?

Anche qui le Regioni procedono in ordine sparso. In diverse regioni dalle 21.30 del 14 agosto fino alla mattina del 15 scatta il divieto di accedere alle spiagge

Il Ferragosto in montagna

Le restrizioni interessano anche la montagna, con diverse Regioni che hanno deciso di annullare gli eventi e altre che hanno intensificato i controlli per evitare assembramenti.

Discoteca Ferragosto
Discoteca Ferragosto

Le indicazioni del governo

Nella giornata del 14 agosto il governo è tornato a confrontarsi con le regioni rinnovando la richiesta a vietare movida, falò e occasioni di assembramento per la serata di Ferragosto, la più attesa dell’estate. Di fatto dal governo non sono arrivate vere e proprie autorizzazioni, che spettano alle Regioni, ma solo l’invito ad usare la massima prudenza alla luce dei dati sui contagi, che alimentano le voci di nuove chiusure.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus cronaca ferragosto politica primo piano Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 15-08-2020


Il voto su Rousseau trasforma il Movimento 5 Stelle ma non risolve i problemi. Anzi…

Tragedia nel Lodigiano, 34enne travolta da un treno al passaggio al livello