Coronavirus, Ferrari pronta a produrre respiratori e ventilatori

Coronavirus, Ferrari pronta a produrre respiratori e ventilatori

La Ferrari si è detta disposta a produrre parti per respiratori e ventilatori. Sono in corso i colloqui con la Siare Engineering International.

BOLOGNA – La Ferrari nelle prossime ore potrebbe iniziare a produrre respiratori e ventilatori per aiutare gli ospedali in questa emergenza di coronavirus. La fabbrica di Maranello, chiusa per salvaguardare la salute dei propri dipendenti, si è detta disponibile a riaprire per dare vita a pezzi che saranno fondamentali per la costruzione dei macchinari da donare ai nosocomi.

L’azienda di Maranello sta discutendo, insieme a Fca e Magneti Marelli, con la Siare Engineering International di Bologna per trovare l’accordo e aumentare la produzione degli apparecchi.

Discussioni in corso

O li aiutiamo in casa loro o portiamo fuori parte della produzione, o facciamo entrambe le cose“. La Exor è al lavoro con l’azienda italiana di respiratori e ventilatori per trovare l’accordo e raddoppiare la produzione che passerebbe da 150 a 300.

La Ferrari si è detta pronta ad aprire la fabbrica di Maranello per cercare di aiutare alla creazione di parti fondamentale per la creazione di questi apparecchi che servono per dare salvare la vita alle persone durante l’emergenza coronavirus e non solo. Un primo gesto di solidarietà da parte di un’azienda pronta, come chiesto in più di un’occasione, a cambiare la propria produzione per aiutare il Paese.

Ferrari
fonte foto https://www.facebook.com/Ferrari/

La Famiglia Agnelli in campo

La Famiglia Agnelli scende in campo in prima persona. Dopo la donazione di 10 milioni di euro alla Protezione Civile e l’acquisto di 150 respiratori e mascherine in Cina, da Torino sono pronti a mettere a disposizione le loro aziende per aumentare la produzione di tutti i macchinari che in questo periodo sono utili agli ospedali e non solo.

Una decisione importante per supportare il personale che da settimane sta lottando in prima linea per fermare il nemico invisibile.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Ferrari/

ultimo aggiornamento: 19-03-2020

X