Coronavirus, governo al lavoro su nuovo Dpcm anti-Covid

Mascherine e lotta agli assembramenti. Il governo al lavoro sul nuovo Dpcm anti-coronavirus

Coronavirus, governo al lavoro sul nuovo Dpcm. Confermate le mascherine nei luoghi chiusi e il divieto di assembramenti.

Il governo lavora al nuovo Dpcm con il quale andrà a prorogare le norme contro il la diffusione del coronavirus. In base alle indiscrezioni emerse fino a questo momento, il nuovo decreto del Presidente del Consiglio dovrebbe chiarire le regole anti-assembramenti nella speranza di invertire la rotta della movida.

Coronavirus, governo al lavoro sul nuovo Dpcm

Le misure anti-coronavirus attualmente in vigore scadranno nella giornata del 14 luglio. Per questo si procederà con un nuovo Dpcm che confermerà parte delle norme in vigore e proverà a correggere il tiro su alcune questioni che si sono rivelate problematiche in queste settimane di riapertura.

Roberto Speranza
Roma 09/09/2019 – Camera dei Deputati voto di fiducia al nuovo Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Roberto Speranza

Cosa prevede il nuovo Dpcm

Con il nuovo Dpcm sarà confermato l’obbligo di indossare le mascherine in luoghi chiusi laddove non è possibile rispettare il metro di distanza tra le persone.

Per quanto riguarda i locali, dovranno continuare ad essere presenti gli erogatori con disinfettante. Inoltre i gestori dovranno continuare a sanificare gli spazi.

Divieto di assembramenti

Confermato anche il divieto di assembramenti. Il virus è ancora vivo e continua a circolare anche con particolare aggressività lì dove si registrano focolai. Si potrebbe procedere con una nuova stretta per quanto riguarda i controlli di locali e spiagge, altro tema spinoso. In queste settimane e soprattutto negli ultimi giorni si sono moltiplicate le segnalazioni di stabilimenti che non rispettano le linee guida. E le cose non sembrano andare meglio su molte spiagge libere.

Sagre e fiere

L’idea sarebbe quella di procedere con una stretta anche per quanto riguarda sagre e fiere, ma con l’ultima parola a questo punto che spetterebbe alle singole Regioni e presumibilmente per i singoli eventi.

I voli: proroga dello stop per chi arriva da Pesi a rischio

Dovrebbe essere confermato lo stop ai voli provenienti da Paesi a rischio, ossia con numeri di contagi rilevanti.

La riapertura delle discoteche

Dovrebbe slittare ancora la riapertura delle discoteche, viste come luoghi potenzialmente pericolosi. La distanza tra le persone sembra una vana illusione, così come sembra improponibile imporre l’uso della mascherina sulla pista da ballo.

Coronavirus Fase 2
Coronavirus

Coronavirus, il nuovo Dpcm sarà presentato dal ministro Speranza

Nello specifico, il contenuto del nuovo Dpcm sarà illustrato in Parlamento dal Ministro della Salute Roberto Speranza.

ultimo aggiornamento: 13-07-2020

X