Coronavirus in Italia, Salvini chiede di blindare le frontiere

Coronavirus in Italia, Salvini: “Controllare chiunque entri nel nostro Paese”

Coronavirus in Italia, Salvini chiede di blindare le frontiere: “Controllare chiunque entri nel nostro Paese”.

ROMA – Coronavirus in Italia, Salvini chiede di blindare le frontiere. A margine di un evento in Emilia Romagna il leader della Lega è ritornato sui contagi registrati in Lombardia: “Non do colpe, ma è fondamentale che chiunque entri in Italia, con qualunque mezzo di trasporto, venga controllato. Se qualcuno viene da certe zone, che venga isolato per 15 giorni, come fanno negli altri Paesi“.

Coronavirus, Salvini: “La situazione è preoccupante”

Matteo Salvini ha parlato di “situazione preoccupante e per questo ritorno in Lombardia per capire l’accaduto. Il problema principale è che questi contagiati erano in giro da giorni, giorni e giorni, in diverse regioni“.

E poco dopo sui social ribadisce: “I contagi aumentano, pare che i soggetti abbiano girato 15 giorni. Pretendo dal governo il controllo di chi è entrato e uscito. Ora bisogna blindare i confini. In questo momento tutto passa in seconda fila, i litigi perenni tra Conte, Renzi e M5s. Ora basta, è un periodo di emergenza nazionale, la politica la mettiamo da parte“.

Matteo Salvini Castel Volturno
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

Coronavirus, è emergenza in Italia

E’ emergenza Coronavirus in Italia. I casi accertati sono sedici ma il numero sembra essere destinato a salire visto che si tratta di contagi secondari. Massima attenzione in tutto il Paese con il ministero della Salute che si prepara a isolare la zona del ‘focolaio’ che sembra essere la Lombardia.

Gli ultimi due contagi sembrano essere stati registrati in Veneto ma in questo caso sono in corso tutti gli approfondimenti del caso. Avviate dalle autorità sanitarie le procedure del caso per verificare gli ultimi luoghi visitati dai pazienti ed eventualmente i contatti avuti con amici e parenti. Una situazione in continuo aggiornamento con il rischio di un bilancio ancora più grave.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 22-02-2020

X