Coronavirus, Conte: "I numeri cresceranno ancora"

Coronavirus, Conte: “Serve lo sforzo di tutti, i numeri continueranno a crescere”

Giuseppe Conte parla dell’emergenza coronavirus: “I numeri cresceranno ancora, la fase acuta del contagio ancora non è passata”.

Intervenuto ai microfoni de la Stampa, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è tornato a parlare dell’emergenza coronavirus. E lo fa in un momento particolarmente delicato, ossia dopo l’annuncio della chiusura di tutte le aziende non di primaria necessità (quali aziende possono restare aperte). Una decisione che ha diviso il mondo della politica e quello dell’economia.

Fonte foto: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/

Giuseppe Conte: “Ci aspettano settimane molto impegnative”

Nel corso della sua intervista a la Stampa Giuseppe Conte non ha nascosto la sua preoccupazione per l’emergenza sanitaria ed economica che ha investito l’Italia. Il Presidente del Consiglio è tornato quindi ad appellarsi agli italiani annunciando settimane molto impegnative.

“Ci aspettano settimane molto impegnative. Per questo serve davvero la collaborazione e uno sforzo in più da parte di tutti”.

“La responsabilità che avverto sulle spalle mi moltiplica il coraggio e le energie”.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64

Emergenza coronavirus, Conte: “Non abbiamo ancora raggiunto la fase acuta del contagio, i numeri cresceranno ancora”

“Questi saranno i giorni più difficili perché non abbiamo raggiunto la fase più acuta del contagio e i numeri cresceranno ancora […]. Siamo in attesa, nei prossimi giorni, degli effetti delle misure adottate […]. Molto dipende dal comportamento responsabile di ciascuno di noi: se tutti, e ribadisco tutti, rispettiamo i divieti, se ognuno fa la propria parte, usciremo prima da questa prova difficilissima”.

“Riconosciamo priorità assoluta alla tutela del diritto fondamentale alla salute dei cittadini. Siamo consapevoli che è in gioco anche la tenuta sociale ed economica del Paese. Ed è per questo che le nostre scelte sono sempre molto ponderate”.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 23-03-2020

X