Coronavirus, l’Oms dichiara la pandemia. Il direttore: “Non cambia la valutazione sulla minaccia rappresentata da questo Covid-19”.

GINEVRA (SVIZZERA) – Coronavirus, l’Oms dichiara la pandemia. L’annuncio è arrivata nella consueta conferenza stampa giornaliera da parte del direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Abbiamo valutato che il Covid-19 può essere classificato come pandemia – ha detto citato dal Corriere della Serache si caratterizza con aumentata e prolungata trasmissione del virus nella popolazione generale e la comparsa di casi in tutto il mondo“.

Il coronavirus è una pandemia

L’annuncio della pandemia è stato fatto in conferenza stampa: “L’uso di questa parola – ha assicurato il direttore dell’Oms – non deve essere fatto con negligenza e leggerezza o in modo improprio perché rischia di provocare paura irragionevole e accettazione ingiustificata che la lotta è finita“.

La nostra valutazione sulla minaccia rappresentata da questo virus non cambia – ha aggiunto Ghebreyesus – e non cambia neanche ciò che i Paesi dovrebbero fare. Siamo profondamente preoccupati per i livelli allarmanti di diffusione e gravità ma anche per i livelli allarmanti di inazione”.

Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/

Cosa cambia per l’Italia e il resto del mondo?

La classificazione di pandemia del coronavirus non dovrebbe cambiare nulla per quanto riguarda l’Italia. L’Oms ha lodato le misure restrittive prese dal nostro Paese e per questo (escluse le ultime richieste avanzate da molte regioni) il Governo non è chiamato a cambiare le modalità decise per affrontare questo virus.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda il resto dei Paesi, specialmente in Europa. C’è bisogno di un cambio di passo per fermare la diffusione del virus. Molti governi sono pronti a seguire l’esempio dell’Italia ma anche della Cina e della Corea del Sud, i tre Paesi lodati in più di un’occasione dall’Oms. E’ una battaglia da vincere insieme visto che con la dichiarazione di pandemia il Covid-19 è stato registrato in tutto il mondo.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://twitter.com/


Coronavirus, 196 decessi in un giorno: il bollettino

Coronavirus in Italia, cosa resta aperto e cosa chiude dopo l’annuncio di Conte