Coronavirus, Ricciardi sul vaccino: Europa avanti rispetto agli Stati Uniti. Le prime dosi disponibili il prossimo autunno?

Coronavirus, Ricciardi: Europa avanti rispetto agli Usa sul vaccino. Intervenuto ai microfoni di Agorà, in onda su RAI TRE, Ricciardi, membro del comitato esecutivo dell’Organizzazione mondiale della sanità e Consigliere del ministro Speranza, ha parlato della corsa al vaccino confermando che l’Europa è molto più avanti degli Stati Uniti.

Ricciardi, per vaccino contro coronavirus Europa avanti rispetto agli Stati Uniti

Devo dire con piacere che in questo caso l’Europa è avanti rispetto agli Stati Uniti“, ha dichiarato Ricciardi. E in prima linea c’è l’azienda di Pomezia, che sta lavorando insieme con l’Università di Oxford.

Il vaccino pronto per il prossimo autunno?

Nel caso in cui i lavori dovessero procedere come da previsioni, il vaccino potrebbe essere prodotto – almeno per quanto riguarda le prime dosi – il prossimo autunno, al più tardi in inverno, quindi proprio in quella che per gli esperti è la fase delicata per quanto riguarda il rischio della seconda ondata del coronavirus.

Laboratorio Coronavirus

Il tema degli asintomatici

Ricciardi ha commentato anche la dichiarazione arrivata da un membro dell’Oms, secondo cui raramente gli asintomatici sono contagiosi.

“Dall’Oms si è avuta una risposta inaccurata e sbagliata […]. La trasmissione da asintomatici è invece, tipica di questo virus e proprio ciò lo differenzia da Sars e Mers”.

Proprio dall’Oms nelle ultime ore è arrivata una puntualizzazione sulla dichiarazione che ha scatenato le polemiche della comunità scientifica.

Dall’Oms fanno sapere che le dichiarazioni in questione sono state male interpretate. Gli asintomatici sono ancora oggetto di studio e una valutazione soddisfacente arriverà solo nei prossimi mesi.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus cronaca evidenza Ricciardi Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 10-06-2020


Lombardia, cambio ai vertici della Sanità, cambia il Dg

Zona Rossa ad Alzano e Nembro, saranno sentiti anche Conte, Speranza e Lamorgese