Coronavirus, turismo italiano in crisi. Da marzo a maggio possibile una perdita da 8 miliardi di euro. B&B e affitti fermi.

ROMA – Il turismo italiano messo in crisi dal coronavirus. La decisione di molti Stati di chiudere i trasporti con l’Italia rischia di avere un impatto negativo sull’economia nostrana specialmente nel periodo primaverile. Secondo quanto riportato da Confturismo e Confcommercio da marzo a maggio ci dovrebbe essere una perdita pari a 8 miliardi di euro con un crollo di 32 milioni di presenze.

Numeri impressionati che rischiano di mettere in crisi un settore come quello del turismo che è sempre stato fondamentale per la nostra economia. La speranza resta quella di riuscire a ripartire in estate ma non sarà un compito semplice.

Diversi problemi per la riviera romagnola

La riviera romagnola è tra le principali zone che rischiano di soffrire maggiormente questa emergenza. “In tutti i decreti – ha dichiarato una delle imprenditrici della zona all’Ansasi sono dimenticati di noi. Tutto fermo e noi dobbiamo tenere aperto mettendo a rischio la salute dei dipendenti […]. Ci siamo informati con la prefettura che ci ha detto di mettere mascherine ai lavoratori ma queste non se ne trovano più. E non sappiamo se potranno o meno accedere alla cassa integrazione“.

Un problema in più per il settore alberghiero che deve fare i conti anche con diverse disdette per giugno. Un’emergenza che rischia di creare non pochi problemi alla nostra economia.

Spiaggia
Fonte dell’immagine: https://pixabay.com/it/photos/spiaggia-mare-vacanza-estate-acqua-4103039/

I timori del settore

Il Governo ha assicurato il massimo impegno per aiutare questo settore ma per molti imprenditori le misure decise potrebbero equivalere ad una “morte assistita” perché non accompagnate da interventi strutturati e spalmati nel periodo medio-lungo.

Per questo motivo il comparto del turismo chiede di riordinare il rapporto tra le pubbliche amministrazioni e le imprese per cercare di stabilire dei nuovi parametri di considerazione e sostegno a chi garantisce una percentuale molto importante del Pil.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://pixabay.com/it/photos/spiaggia-mare-vacanza-estate-acqua-4103039/


Coronavirus, i tredici punti dell’accordo tra sindacati e Governo

Coronavirus, chiude Scavolini. L’imprenditore: “Il premier Conte ha sbagliato”