Emergenza coronavirus, il governo al lavoro su un nuovo decreto per frenare la diffusione del Covid in Italia. Cosa cambia.

Il governo si muove per fronteggiare l’aumento dei casi di coronavirus in Italia e lavora ad un nuovo decreto. I lavori sono iniziati nella serata del 16 ottobre e sono proseguiti anche nella giornata del 17, fino al vertice serale durante il quale l’esecutivo si confronta sulla Manovra economica e sulle nuove misure da adottare per contenere i casi di Covid nel nostro Paese.

Coronavirus
Coronavirus

Cosa cambia con il nuovo decreto contro il coronavirus: cosa dobbiamo aspettarci

Ma cosa cambia con i nuovi provvedimenti al vaglio del governo? La stella polare è quella della prudenza per evitare decisioni drastiche che potrebbero avere effetti gravissimi dal punto di vista economico e sociale. escluse quindi parole come lockdown e coprifuoco, che generano uno stato di grave allerta.

Più smart working per alleggerire la pressione sul trasporto pubblico locale

Uno dei nodi da risolvere resta quello legato ai trasporti. La soluzione è quella di potenziare lo smart working per alleggerire la pressione sui mezzi pubblici.

Chiusure anticipate dei locali e coprifuoco

Difficile che si possa procedere effettivamente con una chiusura anticipata (alle 22.00) dei locali. La misura non è stata adottata dalla Lombardia e difficilmente verrà proposta a livello nazionale. Se dovesse essere applicata si potrebbe procedere anche con il divieto alla circolazione delle persone, salvo motivi di comprovata necessità.

Le attività non essenziali

Esclusa la chiusura delle attività non essenziali come ad esempio quelle per la cura per la persona (parrucchieri ed estetisti), che secondo alcune indiscrezioni emerse nel corso delle ore potevano rientrare nella stretta.

Stop allo sport dilettantistico

Per quanto riguarda lo sport dovrebbero essere sospesi anche a livello dilettantistico gli sport di contatto. Possibile la chiusura delle palestre.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Le novità dal punto di vista economico

Dal punto di vista economico si potrebbe procedere con la proroga della Cassa integrazione e con l’inserimento di nuove regole per quanto riguarda lo smart working per i dipendenti della Pubblica amministrazione.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
coronavirus politica primo piano

ultimo aggiornamento: 18-10-2020


USA, la marcia delle donne contro Trump. Il Presidente: “Biden vuole prolungare la pandemia”

Sì della De Micheli ad aumento dei bus turistici per il trasporto pubblico