Cosa si può fare a Natale e quali sono le regole per gli spostamenti, i viaggi (in Italia e all’estero) e i cenoni di famiglia.

Anche nel 2021 a Natale dobbiamo fare i conti con una serie di regole e restrizioni a causa del Covid. Siamo in una situazione migliore rispetto al 2020 ma la diffusione della variante Omicron preoccupa e non poco il governo e le autorità sanitarie. Andiamo a vedere cosa si può fare a Natale in base alle regole attualmente in vigore.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cosa si può fare a Natale

In linea generale le regole sono quelle della zona di appartenenza della Regione, ossia zona Bianca, Gialla, Arancione o Rossa. Entro il 25 dicembre quasi la metà delle regioni italiane dovrebbe essere in zona Gialla. L’altra metà dovrebbe rimanere in zona Bianca. Difficile (ma non impossibile) che qualche Regione possa trovarsi addirittura in zona Arancione.

Le regole in zona Gialla

In zona Gialla per chi ha il Super Green Pass le regole sono sostanzialmente quelle della zona Bianca. Per i non vaccinati invece vige il divieto di sedere all’interno di bar e ristoranti, di andare al cinema, al teatro, allo stadio e in discoteca. In zona Gialla torna per tutti l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. Anche per quanto riguarda negozi e centri commerciali non ci sono differenze rispetto alla zona Bianca: restano regolarmente aperti.

Le ordinanza locali

Bisogna prestare attenzione alle ordinanze locali. Molti sindaci e Presidenti di Regione hanno reintrodotto ad esempio l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto e hanno cancellato eventi di piazza per evitare pericolosi assembramenti. Il consiglio è quello di consultare i siti istituzionali del Comune o della Regione di residenza.

Gli spostamenti

In zona Bianca e in zona Gialla non ci sono limiti alla circolazione. È possibile spostarsi all’interno del Comune di residenza, tra Comuni, all’interno della regione di residenza e tra Regioni.

Il coprifuoco

Niente coprifuoco. La misura è stata abolita, quindi non ci sono limiti di orario agli spostamenti.

Cenoni

Non ci sono regole per quanto riguarda i pranzi e le cene in famiglia ma è bene tenere a mente i consigli degli esperti con le indicazioni per limitare il rischio di diffusione del virus.

Natale
Natale

Impianti sciistici

In zona Bianca e in zona Gialla per andare a sciare serve il Green Pass base, con il quale è possibile procedere con l’acquisto dello skipass. La certificazione verde non è necessaria per gli impianti all’aperto. In zona Arancione le piste da sci sono aperte sono ai possessori di Super Green Pass.

I viaggi all’estero

Prima di mettersi in viaggio è opportuno controllare le regole in vigore nel Paese di destinazione: a questo scopo il consiglio è quello di controllare il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina. Chi rientra in Italia deve fare un tampone, se vaccinato. Per i non vaccinati scatta la quarantena.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 18-12-2021


Covid, Iss: “Dopo i 5 mesi la protezione contro la malattia severa cala a 82,6 per cento”. Crescono i casi Omicron

Dramma a Biella, morto il questore Triolo: si è tolto la vita nel suo ufficio