Il presidente Mattarella incontra i creator digitali: "Una bella occasione"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Il presidente Mattarella incontra i creator digitali: “Una bella occasione”

Sergio Mattarella

Un ponte tra generazioni: Sergio Mattarella e i creator digitali dialogano sulla Costituzione “in shorts”.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha aperto le porte del Quirinale a un evento senza precedenti, rivolto al futuro ma radicato nella storia.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Con un sorriso accogliente, il Capo dello Stato ha espresso il suo entusiasmo per “una bella occasione” che lo vede dialogare con giovani creator digitali, in un incontro volto a esplorare la Costituzione italiana attraverso gli occhi delle nuove generazioni.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Mattarella: un ponte tra passato e presente

La conversazione, moderata da Fabio Rovazzi, ha visto la presentazione del progetto “Costituzione in shorts“, un’iniziativa fortemente voluta da Mattarella per rendere il testo costituzionale più accessibile e comprensibile ai giovani.

Per me è una bella occasione mi sento un po’ emozionato per essere ammesso a questo dialogo con interlocutori giovani,” ha dichiarato il Capo dello Stato, evidenziando l’importanza di connettere le generazioni attraverso il dialogo e la comprensione reciproca.

Rovazzi, sottolineando l’obiettivo dell’iniziativa, ha messo in luce come, nonostante la Costituzione sia stata scritta 77 anni fa, prima di YouTube, Internet e la televisione, essa rimanga: “Attualissima e fondamentale soprattutto per i giovani.”

La Costituzione attraverso gli occhi dei creator

L’evento ha visto la partecipazione di un gruppo selezionato di giovani creator digitali, che hanno esplorato la prima parte della Costituzione italiana attraverso 12 minivideo pubblicati sui social media. Questi contenuti, incentrati su singoli articoli, hanno offerto una chiave di lettura moderna e diretta, dimostrando come i principi fondamentali della Repubblica italiana siano ancora oggi estremamente rilevanti.

Tra i partecipanti, figure note come Marcello Ascani, Lorenzo Baglioni e Virginia Benzi (Quantum girl), hanno contribuito a questo progetto educativo, mirato a far scoprire ai giovani il valore e l’attualità della Costituzione.

Il dialogo al Quirinale non è stato solo un’occasione per presentare i lavori dei creator, ma anche un momento di riflessione sull’importanza della Costituzione nella vita quotidiana. Mattarella ha sottolineato come: “Chi ha molto seguito tra i giovani ne influenza anche gli orientamenti, le scelte, il modo di vivere, di pensare.”

Questa influenza rende i creator responsabili nei confronti dei loro follower, enfatizzando l’importanza della comunicazione consapevole e della riflessione sull’interpretazione dei messaggi trasmessi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2024 17:58

Scontro tra Salvini e Bonelli: “Spregiudicato, deve fermarsi”

nl pixel