Le riaperture potrebbero slittare di un mese: preoccupa la diffusione della variante Delta tra le persone vaccinate con una dose.

La Gran Bretagna è alle prese con un nuovo picco di casi di Covid legato alla diffusione della variante Delta. Stando a quanto riferito dal Guardian le autorità potrebbero rinviare le riaperture previste per il prossimo 21 giugno.

Gran Bretagna, riaperture verso il rinvio: preoccupa il nuovo picco di casi di Covid

Alla luce del nuovo aumento dei casi, il premier Johnson ha fissato un vertice con i ministri che seguono la gestione dell’emergenza. L’ipotesi è che possa essere rinviata la riapertura fissata per il prossimo 21 giugno. Un rinvio di due o quattro settimane, addirittura.

La diffusione della variante Delta

Il problema è la diffusione della variante Delta del Covid, in grado di bucare la protezione nei soggetti vaccinati con una sola dose. Quasi la totalità dei nuovi casi registrati nel Paese sono riconducibili alla variante Delta, ossia la variante indiana, come era conosciuta prima che i nomi delle varianti fossero modificati per evitare una connotazione geografica.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Coronavirus
Coronavirus

Il problema della protezione con una sola dose

Le autorità sanitarie stanno lavorando per accelerare la somministrazione della seconda dose del vaccino. In Gran Bretagna si è deciso sin dall’inizio della campagna di vaccinazione di puntare sulla prima dose, vaccinando il maggior numero di persone almeno con la prima dose ritardando la somministrazione della seconda dose. In questo modo molti hanno una protezione solo parziale e insufficiente contro la variante indiana.

La richiesta delle autorità sanitarie: ritardare l’allentamento delle misure restrittive contro la diffusione del Covid

I dati epidemiologici dipingono una situazione preoccupante. Il tasso di crescita si avvicina pericolosamente a quello registrato alla fine dello scorso anno. Da qui la richiesta della British Medical Association di ritardare l’allentamento delle misure restrittive contro il Covid.

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 12-06-2021


Le Regioni in zona Bianca dal 14 giugno. Speranza, “Conservare le corrette abitudini”

Lombardia, via libera alla seconda dose con Pfizer o Moderna