Canada, gruppo no vax organizza un Covid party per contrarre il virus ed evitare il vaccino: molti sono ricoverati in terapia intensiva.

Preoccupa la nuova pratica dei no vax, che organizzano Covid party o feste del contagio per contrarre il virus e guarire. Una strategia per evitare di doversi vaccinare. Una vera e propria follia. In Canada il Covid party organizzato da un gruppo di no vax rischia di trasformarsi in una tragedia: molti partecipanti sono finiti in terapia intensiva e c’è chi lotta addirittura tra la vita e la morte.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Canada, Covid party per evitare il vaccino: no vax in terapia intensiva

Un gruppo di no vax canadesi ha organizzato un grande Covid party. Si tratta sostanzialmente di una festa durante la quale non si osserva nessuna delle misure anti-contagio. Anzi, lo scopo è proprio quello di contrarre il virus per guarire ed evitare la vaccinazione per avvenuta guarigione.

La festa organizzata dai no vax aveva lo scopo di contrarre il virus e poi guarire. In questo modo i partecipanti avrebbero avuto diritto al Green pass per avvenuta guarigione senza dover fare il vaccino.

Al termine della festa del contagio molti partecipanti si sono ammalati ma hanno avuto un decorso grave della malattia necessitando del ricovero in ospedale. Alcuni di loro sono in terapia intensiva e combattono tra la vita e la morte.

Terapia intensiva coronavirus
Terapia intensiva coronavirus

L’allarme degli esperti

Gli esperti lanciano l’allarme su questa pratica che potrebbe avere effetti gravissimi. “Il ‘COVID party” nuova disciplina alle Olimpiadi del cretinismo“, scrive Burioni sul proprio profilo Twitter commentando la notizia della festa organizzata in Canada.

Gli esperti inoltre hanno voluto specificare come la protezione garantita dal vaccino sia più duratura ed efficace rispetto a quella garantita dalla guarigione. Inoltre il vaccino evita problemi a lungo termine come ad esempio il Long Covid, nuova emergenza con la quale, concordano gli esperti, dovremo fare i conti anche al termine dell’emergenza sanitaria.

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 28-09-2021


Canada, 39 minatori intrappolati sotto terra

Telegram oscura la chat no vax “Basta Dittatura”: viola i Termini di Servizio