Il Covid è più pericoloso per gli uomini: sono più colpiti delle donne
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Il Covid è più pericoloso per gli uomini: sono più colpiti rispetto alle donne e hanno conseguenze peggiori

Il Covid è più pericoloso per gli uomini: sono più colpiti rispetto alle donne e hanno conseguenze peggiori

Numeri e studi dimostrano che il Covid è più pericoloso per gli uomini che per le donne: i maschi sono più colpiti e riportano conseguenze più gravi.

La scienza conferma e prova a spiegare quella che nei primi mesi della pandemia era una sensazione, una deduzione: il Covid è più pericoloso per gli uomini, che sono più colpiti delle donne e riportano conseguenze peggiori. Ma perché?

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

I dati sui decessi

Iniziamo l’analisi dai dati a disposizione. Arrivati al mese di novembre, il Italia il 57% circa dei decessi ha interessato la popolazione di sesso maschile. Quindi l’indicazione che arriva dai numeri è che a causa del Covid muoiono più uomini che donne.

Terapia intensiva coronavirus
Terapia intensiva coronavirus

Il Covid è più pericoloso per gli uomini che per le donne

Una spiegazione scientifica arriva dai ricercatori della School of Medicine del Mount Sinai, a New York. Lo studio evidenzia che gli uomini hanno più probabilità rispetto alle donne di sviluppare una forma grave di malattia.

Coronavirus Covid
Coronavirus Covid

Le ipotesi dell’Istituto Superiore di Sanità

Anche l’Istituto Superiore di Sanità ha analizzato i dati avanzando diverse ipotesi che potrebbero spiegare i numeri.

Uno dei fattori di rischio potrebbe essere il fumo, e statisticamente gli uomini hanno una maggiore tendenza al tabagismo rispetto alle donne. Il fumo causa un’infiammazione cronica dei polmoni e il Covid agisce quindi in un contesto già compromesso.

Un secondo elemento potrebbe essere legato all’igiene personale. Gli uomini sarebbero meno scrupolosi delle donne, che spendono più tempo per curare il proprio corpo.

Inoltre ci sarebbe anche un fattore meramente ormonale. Gli estrogeni stimolano il sistema immunitario mentre gli androgeni lo sopprimono. Quindi le donne hanno un sistema immunitario più reattivo.

Ovviamente ulteriori informazioni saranno disponibili nel corso del tempo e alla luce di nuovi studi sul tema.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2021 11:57

Charlene di Monaco torna a casa dopo quasi un anno in Sudafrica

nl pixel