Sul tavolo la proposta di eliminare il tampone per coloro che risultano positivi al Covid-19 ma asintomatici o con sintomi lievi.

Sul tavolo c’è la proposta di abolire i tamponi dopo il periodo di quarantena per i soggetti che si sono rivelati positivi al Covid-19 ma asintomatici. Lo ha reso noto il neo ministro della Salute Orazio Schillaci.   Il ministro ha fatto sapere la sua intenzione di eliminare “eventualmente” il tampone finale per coloro che non hanno accusato sintomi durante il periodo di positività al Covid.

Ospedale Covid

Durante gli scorsi giorni, l’ospedale Spallanzani di Roma ha inviato un parere al ministero. Al suo interno la raccomandazione di terminare il periodo di quarantena dopo cinque giorni anche per chi è senza febbre da 24 ore. 

Necessario però utilizzare “prudenza” e buon senso, affinché non si crei la possibilità di infettare altre persone. Il ministro della Salute è fermo sulla sua linea: si va verso un cambio di regole per quanto riguarda la quarantena per i positivi asintomatici al Covid-19. L’intento di Orazio Schillaci, è quello di “eventualmente” eliminare “il tampone finale”, almeno per coloro che risultano asintomatici. 

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La raccomandazione dell’ospedale Spallanzani 

L’ospedale Spallanzani di Roma ha raccomandato un periodo di isolamento di cinque giorni per colo che risultano essere privi di sintomi, ed anche per chi è positivo ma con sintomi lievi, senza febbre. Importante indossare la mascherina Ffp2 fino a quando non si diventa negativi. Si tratta comunque di linee guida e raccomandazioni, e non di imposizioni. Proprio per questo motivo, “è il momento della responsabilità”, dice Francesco Vaia.

Il direttore dello Spallanzani, Francesco Vaia, ha spiegato: “Non possiamo più non volgere lo sguardo oltre il nostro cortile per una politica di sanità pubblica che sia in grado di proteggere sicuramente le popolazioni locali, ma con lo sguardo sempre più attento alla diffusione mondiale delle pandemie odierne e future”, dice. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-11-2022


Missili in Polonia: le reazioni internazionali

Ritirata da Kherson, si tratta di una strategia della Russia?