Una società italiana ha comunicato il blocco dei conti ai clienti a causa di un crac.

Una società del trevigiano, in Veneto ha causato migliaia di vittime per un altro crac delle cryptovalute. Per la prima volta è successo in Italia. La società New Financial Technology venerdì scorso a causa di “problematiche interne non previste” ha comunicato ai propri clienti il blocco dei loro conti. Migliaia di persone non possono prelevare denaro nonostante la clausola che i soldi sarebbero stati garantiti e al sicuro secondo contratto.

Questa società prometteva il 10% di interesse ogni mese, grazie a uno schema di algoritmi in grado di comprare e vendere cryptovalute su diverse piattaforme, guadagnando sulla differenza di prezzo. Prima di chiudere i conti la società aveva pagato maxi-interessi ai suoi clienti. Ma di colpo nulla più e ora solo perdite. C’è chi racconta di aver perso 10mila o addirittura 100mila euro avendo investito nella società trevigiana.

bitcoin criptovalute moneta digitale
bitcoin criptovalute moneta digitale

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Un’altra truffa nel mondo delle cryptovalute

Questi investimenti sono a rischio ed è molto probabile che le vittime del crac non abbiano più indietro i loro soldi. Ora si va per vie legali ma due dei tre amministratori della società risultano irraggiungibili. Il terzo ha promesso di restituire tutto in quattro mesi, cosa improbabile.

L’unico amministratore ancora reperibile ha nelle ultime ore promesso agli investitori di restituire il denaro in quattro mesi, ma in pochi ci credono. Secondo il Movimento difesa del cittadino di Treviso si tratterebbe del più classico degli “schema Ponzi”. Entrano sempre nuovi soldi e con i nuovi si pagano gli interessi di chi era entrato in precedenza. Poi quando non ci sono più adesioni si rompe il meccanismo. Gli avvocati prevedono querele per far partire le indagini.

Non si tratta del primo crac delle cryptovalute che nel 2022 ha avuto un vero e proprio boom portando realtà riconosciute al fallimento. Continuano a venire a galla le truffe a causa dei Bitcoin.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Bonus 200 euro, come fare domanda se non l’hai ricevuto 

Reddito di cittadinanza, qual è la posizione dei partiti?