Nuova stretta sul Super Green Pass, dal 10 gennaio scatta il lockdown per i non vaccinati. Senza la certificazione verde rafforzata non si potrà fare (quasi) nulla.

Alla luce della nuova stretta sul Super Green Pass arrivata con il decreto del 29 dicembre, dal 10 gennaio in Italia scatta quello che possiamo definire come una sorta di lockdown per non vaccinati. Di fatto la certificazione verde rafforzata servirà per quasi tutte le attività. Chi non è in possesso della certificazione rilasciata dopo il vaccino o la guarigione potrà sì uscire di casa ma non potrà prendere l’autobus o la metropolitana, ad esempio. Non potrà andare al ristorante o al cinema e non potrà andare in palestra o in piscina. Di fatto per i non vaccinati si interrompe la vita sociale.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Covid, dal 10 gennaio scatta il lockdown per non vaccinati

Si tratta di un lockdown soft ma pur sempre di un lockdown destinato solo ai non vaccinati. Dal 10 gennaio tutte le attività sociali saranno accessibili e potranno essere svolte solo dalle persone in possesso della certificazione verde rafforzata, quindi del Super Green Pass, ossia della certificazione verde rilasciata in seguito alla vaccinazione o alla guarigione dal Covid. Per tutti gli altri si chiudono le porte della vita sociale.

Coronavirus
Coronavirus

Super Green Pass, le regole dal 10 gennaio

Dal 10 gennaio e fino alla cessazione dello stato di emergenza, il Super Green Pass sarà necessario per:

alberghi e strutture ricettive;
feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose;
sagre e fiere;
centri congressi;
servizi di ristorazione all’aperto;
impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici;
piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto;
centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto.
per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale.

Di fatto la certificazione verde rafforzata sarà obbligatoria per quasi tutte le attività extra-lavorative che si svolgono fuori casa.

Il Super Green Pass al lavoro

Al momento il mondo del lavoro non è rientrato nella stretta disposta dal governo con il decreto del 29 dicembre, ma sul tema si tornerà a parlare già ad inizio gennaio, quando il premier Draghi dovrebbe convocare un nuovo Consiglio dei Ministri. L’ipotesi è quella di estendere il Super Green Pass ai dipendenti della Pubblica Amministrazione ma c’è chi spinge per estendere l’obbligo a tutti i lavoratori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 09-01-2022


Dramma a Trieste, 17enne ucciso per gelosia

La scuola riapre tra le polemiche. Chi ha rinviato la ripresa delle lezioni