Daniele De Rossi è stato dimesso dallo ‘Spallanzani’. L’ex centrocampista guarito dal coronavirus dopo 37.

ROMA – E’ durato quasi una settimana il ricovero allo Spallanzani dopo essere risultato positivo al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Nella giornata di martedì 13 aprile l’ex centrocampista è ritornato a casa dove proseguito le terapie. L’ex centrocampista della Roma è guarito dopo trentasette giorni di positività.

Daniele De Rossi positivo al coronavirus

La positività al coronavirus di Daniele De Rossi è stata scoperta in uno dei controlli di routine visto il focolaio registrato in Nazionale.

Nelle ore successive, però, le condizioni dell’ex centrocampista hanno avuto un leggero peggioramento e da qui molto probabilmente la decisione di un ricovero precauzionale per effettuare tutti i controlli del caso.

L’ex calciatore della Roma è stato ricoverato a causa di una polmonite, le sue condizioni sono attualmente buone e posso dire che siamo ottimisti“, ha dichiarato il medico Vaia ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi

Il messaggio audio dallo Spallanzani

Daniele De Rossi ha voluto rassicurare i tifosi con un messaggio audio con il quale ha fatto il punto della situazione sulle sue condizioni di salute.

“Sono venuto perché avevo troppi sintomi che non andavano via e anzi peggioravano. Ieri mattina mi sono alzato dalla sedia normalmente e ho avuto un mezzo mancamento, mi fischiavano le orecchie, sentivo tutto ovattato, ho mezzo barcollato e ho chiesto di fare un controllo. Sono venuto qui e ho una polmonite interstiziale bilaterale, non ad un livello gravissimo ma c’è. Era meglio non ce l’avessi. Soprattutto mi hanno detto se non fossi venuto, insomma… Non è uno stadio al limite, ma neanche un covid da curare a domicilio”.

De Rossi ha lascito l’ospedale dopo una settimana circa di ricovero. Le sue condizioni hanno consentito all’ex calciatore di tornare a casa e proseguire con le cure domiciliari.

De Rossi guarito dal coronavirus

Nella giornata del 26 aprile, la moglie di De Rossi ha annunciato la guarigione del marito dopo ben 37 giorni di malattia e un ricovero allo Spallanzani.

Il cluster Italia

La positività di Daniele De Rossi è la conferma di un cluster nel gruppo squadra dell’Italia lo scorso marzo. I casi complessivi hanno raggiunto le 8 unità e il numero potrebbe non aumentare più nelle prossime ore.

La situazione, infatti, sembra essere destinata a migliorare. Dall’ultima partita sono trascorsi ormai quasi dieci giorni e nelle ultime ore non sono stati registrati casi nelle squadre di Serie A. Un sospiro di sollievo tirato per tutti i club del nostro campionato. Il rischio, infatti, era quello di nuovi contagi e di rinvii delle partite. Fortunatamente la quarantena immediata per tutti i rientrati dalla Nazionale e le misure adottate dalle singole squadre ha permesso al turno pasquale di svolgersi senza particolari problemi o emergenze. E il quadro presto sarà migliore.

TAG:
calcio news coronavirus

ultimo aggiornamento: 27-04-2021


Serie A, Lazio-Milan 3-0. Il Napoli vince a Torino

È morta la mamma di Gonzalo Higuain