De Luca: "Idee Pd su Israele? io penso che Hamas vada distrutta"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

De Luca: “Idee Pd su Israele? io penso che Hamas vada distrutta”

terrorista arma

Le dichiarazioni di Vincenzo De Luca sulla questione mediorientale, il suo rapporto con il Pd, e le sue opinioni sul governo attuale.

Nel contesto della crescente tensione in Medio Oriente, Vincenzo De Luca non ha esitato a esprimere la sua posizione sia su Hamas che con il rapporto con il PD. “Siamo di fronte a un atto di barbarie compiuto dai terroristi di Hamas, un atto che viola regole di umanità e convivenza civile. Israele ha il pieno diritto di difendersi e di distruggere Hamas,” ha dichiarato durante la settima edizione della Festa dell’Ottimismo de Il Foglio. Tuttavia, ha anche sottolineato l’importanza di salvare gli ostaggi e aprire corridoi umanitari per la popolazione civile di Gaza.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

terrorista arma

Il rapporto con il Pd e il nuovo libro

De Luca ha anche condiviso alcune riflessioni sul suo rapporto con il Partito Democratico, un rapporto che, a suo dire, è stato spesso turbolento. “Mi ritrovo in una situazione paradossale: ho ricevuto rispetto dai miei avversari, mentre nel Pd ho trovato una grande concentrazione di cafoni, maleducati e presuntuosi,” ha affermato. Queste riflessioni sono state condivise in vista della pubblicazione del suo nuovo libro “Nonostante il Pd“, che uscirà a breve.

Il terzo mandato e la polemica

Sul tema del terzo mandato come presidente della Campania, De Luca ha espresso la sua frustrazione riguardo alle critiche ricevute. “Sono l’esponente del Pd più votato in Italia, con oltre il settanta per cento di preferenze. Dire ‘no’ al terzo mandato significa dire ‘no’ al diritto dei cittadini di scegliere da chi essere governati,” ha sottolineato.

Infine, De Luca ha espresso preoccupazione per l’attuale governo, sottolineando una serie di incongruenze nelle sue azioni e nelle sue dichiarazioni. “Trovo ogni mese annunci da parte dell’esecutivo a cui non segue niente. Non puoi dire che fai il blocco navale e poi fai la ‘compagna di merenda di Von den Leyen’. Mi aspettavo da un governo di destra una cosa che caratterizza la destra europea: la sburocratizzazione,” ha concluso il presidente della regione Campania.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2023 12:34

Il nuovo teatrino di De Luca: “Chi si tatua è deficiente”

nl pixel