Sky – Il Fondo Elliott già sa cosa fare del Milan…

Quale futuro per il Milan? Ecco gli scenari qualora il club passasse nelle mani del Fondo Elliott.

chiudi

Caricamento Player...

Ai microfoni di Sky Sport il noto giornalista sportivo Pierluigi Pardo ha parlato della delicata situazione economica del Milan con il debito contratto con il Fondo Elliott che continua a pendere sulla testa di Yonghong Li come una spada di Damocle che spaventa i tifosi rossoneri. Il rischio che il presidente cinese possa dover cedere la mano (e il club) è concreto, magari remoto come ha ripetuto in diverse occasioni Marco Fassone,ma comunque stiamo parlando di ipotesi realistiche, di scenari veritieri con cui fare i conti.

Il Fondo Elliott saprebbe cosa fare del Milan…

Secondo quanto riferito da Pierluigi Pardo, il Fondo Elliott avrebbe già deciso cosa fare del Milan qualora dovesse diventarne il proprietario a causa delle inadempienze di Yonghong Li: “Se il Milan non completasse il rifinanziamento, il fondo Elliott avrebbe la proprietà del club. In quel caso non farebbero calcio, un minuto dopo averlo preso lo rivenderebbero. Questo è certo, sappiamo che queste sono le loro intenzioni, non vogliono fare calcio“.

Dagli arabi a Silvio Berlusconi

Resterebbe dunque da trovare un compratore per un club svalutato nel suo valore economico rispetto a quando lo ha venduto Silvio Berlusconi ma con una rosa decisamente più competitiva, almeno economicamente parlando. Secondo quanto emerso nelle ultime settimane alla finestra ci sarebbe un gruppo arabo interessato all’acquisizione del club, anche se qualcuno continua a suggerire un clamoroso ritorno da parte di Silvio Berlusconi.