Nel testo definitivo del decreto manca la parte dedicata alla riapertura dei centri commerciali nel fine weekend.

Nonostante il decreto Riaperture, i centri commerciali restano chiusi nel weekend. Nel testo definitivo del provvedimento approvato dal governo Draghi non c’è traccia della parte dedicata alla riapertura dei centri commerciali nel fine settimana. Che quindi restano chiusi, tra le polemiche dei gestori delle attività che quindi dovranno continuare a tenere la serranda abbassata ancora per qualche settimana.

Decreto Riaperture, centri commerciali chiusi nel weekend

Salta la riapertura dei centri commerciali nel weekend. Sembrava che il decreto Riaperture dovesse sbloccare anche questa situazione, invece nel testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale, quindi il testo definitivo, non c’è la parte dedicata alla riapertura dei negozi nei centri commerciali nel fine settimana.

Evidentemente in nome di un progressività nelle riaperture si è deciso di rimandare il via libera per i centri commerciali, che nel fine settimana, nonostante le belle giornate che ci accompagneranno nelle prossime settimane, potrebbero avere problemi di assembramento sia all’interno che fuori dai negozi.

Coronavirus
Coronavirus

La segnalazione del Presidente di Federdistribuzione

Alberto Frausin, presidente di Federdistribuzione, ha segnalato all’Ansa che nel testo del decreto manca il riferimento alla riaperture dei centri e dei parchi commerciali nel fine settimana. Stando alle bozze del decreto, la riapertura doveva avvenire a partire dal prossimo 15 maggio. A questo punto non sono chiari i tempi ed evidentemente non mancano le polemiche da parte dei gestori delle attività che si trovano nei centri commerciali e che ormai da lungo tempo sono costretti a tenere la saracinesca abbassata sia il sabato che la domenica, i giorni migliori per il mondo dello shopping.


Luti si dimette, a rischio il Salone del Mobile 2021. Sala, “Non un buon segnale”

Lamborghini in positivo nel primo trimestre: le vendite crescono del 25 per cento