L’ex capitano della Juventus, Alex Del Piero parla del tridente Morata-Vlahovic-Dybala ed esorta Allegri ad utilizzarlo ogni partita.

Alex Del Piero parla del tridente della Juventus, commenta così dopo il match di Coppa Italia contro il Sassuolo. Queste le sue parole in diretta su Sky Sport. Eccole “A tratti ho rivisto la Juve che arrivò in fondo alla Champions con Dybala e un attaccante centrale, con Morata alla Mandzukic. Lo spagnolo non molla mai, ha tanta corsa ed è veloce e volenteroso”.

Aggiunge poi su Morata “Morata ha caratteristiche anche per sacrificarsi. Le cose cambiano col tempo, in ottica futura questa soluzione ci può stare. La difesa è solida, il centrocampo ha cambiato atteggiamento.”

Consiglia alla fine Allegri: “Se Allegri ha la possibilità di tenere tutti gli attaccanti in campo deve farlo”.

Juventus Stadium
Juventus Stadium

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Entusiasmo da tridente bianconero

La vittoria contro il Sassuolo da parte della Juventus ha dato nuova gioia e sprinta nel mondo bianconero. Il tridente sembra funzionare, si rivedono fasti antichi, quelli che hanno portato in finale di Champions League. Morata è l’esterno perfetto per farsi la fascia ma portare anche fisicità e tecnica in area di rigore pur non essendo un finalizzatore.

Dybala da l’estro e la fantasia che questa squadra ha tremendamente bisogno, l’argentino può accendere la luce in ogni momento.

Dusan Vlahovic, manco a dirlo è il finalizzatore che con forza e tecnica vuole arrivare in porta, come dimostrato dalla fantastica rete di ieri sera nello scadere contro il Sassuolo che ha dato la vittoria ai bianconeri per 2-1.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


Agente Radu: “Delusi dall’Inter, Handanovic poco sportivo”

Milan, il sistema Maldini funziona