Delmastro smentisce Campana per lo sparo a Capodanno: "Ricorda male"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Delmastro smentisce Campana per lo sparo a Capodanno: “Ricorda male”

Andrea Delmastro

Il commento del sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove sul caso dello sparo a Capodanno.

Nuovo capitolo del caso dello sparo alla festa di Capodanno a Rosazza a cui era presente anche il sottosegretario alla Giustizia, Andrea Delmastro. Il noto politico è stato intercettato dai giornalisti all’uscita dalla Camera e ha risposto ad alcune domande relative alla versione della vittima, Luca Campana, ferita dal colpo di pistola appartenuta a Emanuele Pozzolo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Andrea Delmastro
Andrea Delmastro

Delmastro smentisce Campana

Intercettato dalla stampa, come riferito da Fanpage e da Il Fatto Quotidiano, Delmastro ha commentato brevemente la vicenda, ormai nota, dello sparo a Capodanno alla festa a cui ha preso parte.

i fatti che hanno coinvolto il deputato, ora sospeso, di Fratelli d’Italia, Emanuele Pozzolo, sono ancora sotto indagine ma anche dopo la recente perizia balistica la situazione sembra essere chiara.

Ancora di più dopo le parole che Campana, vittima dello sparo colpita alla gamba, avrebbe detto durante gli interrogotorio, ovvero le frasi riguardo alla presenza proprio di Delmastro durante i fatti e precisamente a pochi metri da Pozzolo che avrebbe sparato, cosa smentita a più riprese dal diretto interessato.

Il sottosegretario, infatti, ha confermato di essere stato assente al momento dello sparo e di essere stato fuori dalla struttura: “Non so, non ho letto l’interrogatorio e quindi non posso parlare. Se ero fuori? Sì. Se Campana ricorda male? Sì“, si è limitato a dire il sottosegretario alla Giustizia.

Le parole sulla sfiducia alla Santanchè

Tra le altre domande poste al politico, anche quella sulle possibili conseguenze della mozione di sfiducia ai danni di Daniela Santanchè.

La stampa ha chiesto al Delmastro: “Se dovesse arrivare il rinvio a giudizio potrebbe restare al governo?”. La replica del politico è stata piuttosto accesa: “E se mio nonno avesse avute le cariole… le ruote… sarebbe stata una carriola. Io mica devo rispondere a quelle che sono vostre speranze malevoli”.

Insomma, anche al netto delle risposte fuggenti del politico, la situazione sui vari fronti sembra essere ancora piuttosto calda.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2024 18:57

Governo Meloni, gaffe per il ministro Sangiuliano: “Quando uno pensa a Londra…”

nl pixel