Dengue colpisce in Italia: "Febbre spaccaossa"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Dengue colpisce in Italia: “Febbre spaccaossa”

zanzara

I dettagli sul ricovero di due donne sarde colpite dalla malattia Dengue dopo i loro viaggi in Asia. I sintomi delle ragazze.

Due residenti della Sardegna, specificatamente di Iglesias e Settimo San Pietro, sono attualmente ricoverate presso il reparto Infettivi dell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari, a causa del Dengue, nota anche come “febbre spaccaossa“. La diagnosi è avvenuta dopo i loro recenti viaggi in Indonesia e Maldive, come riportato da castedduonline.it.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

puntura di zanzara sulla pelle

Situazione attuale e trattamento dei pazienti a Cagliari

Le pazienti, una 27enne e una 36enne, hanno iniziato a mostrare i sintomi del Dengue, tra cui una febbre alta, subito dopo il loro ritorno in Italia. “Le due pazienti stanno bene e non sono in pericolo“, ha riferito il primario Goffredo Angioni a castedduonline.it, sottolineando l’efficacia del trattamento attuale che include Tachipirina per la febbre e analgesici per i dolori più intensi.

Prevalenza del Dengue e misure preventive in Sardegna

Il Dengue è una patologia virale trasmessa dalle zanzare, con casi prevalentemente importati in Sardegna da altre regioni endemiche. “In Sardegna non è una malattia comune, ma abbiamo avuto alcuni casi, tutti importati“, ha confermato Angioni come riportato dalla fonte castedduonline.it. La prevenzione è cruciale e al momento l’unico metodo efficace per prevenire il contagio è la vaccinazione, che è consigliata soprattutto per chi viaggia frequentemente in paesi tropicali.

E’ essenziale adottare misure di prevenzione come la vaccinazione per proteggersi dal Dengue, specialmente per chi visita aree a rischio. “Quest’anno in Italia abbiamo registrato circa centoventi casi, con la maggior parte contratti all’estero“, ha aggiunto Angioni, secondo quanto riportato da castedduonline.it.

Le due pazienti sarde sono monitorate attentamente e, salvo complicazioni, si prevede che saranno presto dimesse dall’ospedale. Questo caso sottolinea l’importanza della consapevolezza dei rischi associati ai viaggi in aree dove la Dengue è più frequente, come evidenziato da castedduonline.it in un report recente.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2024 13:59

Raid aerei a Gaza: decine di civili uccisi, incluso un giornalista

nl pixel