Svolta alla Camera che concede alle deputate mamme di allattare i propri figli in Aula, in posti appositi all’ultima fila.

Fino al compimento di un anno dei loro figli, le deputate possono entrare in Aula alla Camera e allattare il neonato partecipando ai lavori parlamentari. Lo ha deciso la Giunta per il regolamento della Camera. Le deputate avranno dei posti riservati nell’ultima fila dell’emiciclo, rimasta vuota dopo il taglio dei parlamentari oppure in una tribuna riservata.

La richiesta era stata presentata in un ordine del giorno dello scorso luglio dalla deputata del Movimento 5 Stelle Gilda Sportiello. L’ingresso alla Camera era vietato fino ad oggi a persone che non avevano ruoli nell’assemblea, inclusi i neonati delle deputate. Chi doveva allattare doveva restare a casa saltando le sedute per mesi alla Camera e non partecipando ai lavori parlamentari.

Camera dei Deputati Parlamento
Camera dei Deputati Parlamento

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le mamme potranno partecipare ai lavori parlamentari senza rinunciare ad allattare

“La possibilità per le deputate di allattare nell’emiciclo e nelle tribune per la votazione è un passo di civiltà che compiano. Dopo l’ok della giunta per il regolamento, il collegio dei questori ora dovrà esprimersi sulle modalità” ma “mi auguro che già entro l’anno si possa concretizzare questa novità”, dice all’Ansa Gilda Sportiello. Partì da lei la richiesta nell’ordine del giorno “sulle modalità di partecipazione delle deputate madri ai lavori parlamentari”.

“C’erano alcune colleghe che, nel momento dell’allattamento, avevano difficoltà ad intervenire. In questo modo, si consente una piena partecipazione ai lavori parlamentari e le deputate non saranno più obbligate a scegliere se restare in Aula o allattare, in un momento delicato come il primo anno di vita del bambino. È questa la cosa importante”, aggiunge la pentastellata. “Ora, spero che si adeguino anche tutte le altre istituzioni”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-11-2022


Crosetto: “Crisi con la Francia è rientrata”

G20, oggi si conclude la sessione a Bali: l’edizione 2023 in India