Di Maio: “Sì a Governo del cambiamento, non a tutti i costi”

Il leader pentastellato Luigi Di Maio ha postato un messaggio in vista delle consultazioni per il Governo. Il numero uno dei M5S è stato impegnato in Molise, dove si corre per le Regionali.

MOLISE – Domani il presidente Mattarella darà il via a un altro giro di consultazioni in vista del nuovo Governo. Il presidente della Repubblica farà appello alle forze politiche per superare l’impasse determinato dall’esito delle elezioni del 4 marzo.

I veti incrociati e la rigidità delle posizioni dei partiti non hanno sbloccato la situazione, a eccezione dell’elezione dei presidenti di Camera e Senato.

Luigi Di Maio Movimento 5 Stelle
Luigi Di Maio

La posizione di Di Maio

Poche ore fa, il leader del Movimento 5 Stelle ha girato per il Molise per sostenere la candidatura di Andrea Greco a governatore della regione. A margine di uno degli incontri pubblici, Luigi Di Maio ha scritto un post su facebook: “O si va al governo per cambiare le cose o non ne vale la pena: No ad un governo a tutti i costi e Sì ad un governo del cambiamento, e su questo sono molto fiducioso. Anche questa volta saremo gli ultimi ad essere ascoltati:sarà un’occasione per parlare al Presidente e dirgli dei passi avanti che abbiamo fatto rispetto alle ultime consultazioni per la formazione del governo. Le forze politiche hanno bisogno di un po’ di tempo e noi glielo daremo“.

Chiare dunque le indicazioni del leader del Movimento che ha chiuso alla politica dei compromessi e ha rivendicato il governo per i pentastellati, aprendo però a una possibile collaborazione con la Lega o con il Pd.

Se Di Maio dovesse riuscire a trovare alleati l’Italia potrebbe avere già nei prossimi giorni il suo nuovo Governo, se così non fosse non resterà che indicare una nuova data per le prossime inevitabili elezioni.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-04-2018

Fabio Acri

X