Di Maio attacca Salvini: E’ arrogante come Renzi

Nuovo attacco di Di Maio a Salvini: “E’ arrogante come Renzi. La sua prepotenza aumenta quando il suo partito va in difficoltà”.

ROMA – Matteo Salvini paragonato a Matteo Renzi. A lanciare questa somiglianza è Luigi Di Maio che sul caso Sea Watch attacca duramente il suo alleato di Governo: “Non posso non commentare l’arroganza di questo tipo, che ricorda Renzi – precisa il ministro del Lavoro riportato da TGCOM24 questa sua prepotenza aumenta, soprattutto sui migranti, quando la Lega è in difficoltà con gli scandali corruzione“.

Sta avendo – attacca il leader pentastellato – lo stesso atteggiamento di quando a Renzi gli chiedevano di far dimettere la Boschi. Io non ci sto a rappresentare questo grande stratagemma del Paese che in questo momento non è l’immigrazione ma la corruzione“.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/LuigiDiMaio

Di Maio avvisa Salvini: “Basta alzare il livello di scontro”

Di Maio chiede al suo alleato di Governo di abbassare un po’ i toni: “Le continue dichiarazioni confermano l’intenzione di qualcuno di alzare il livello di scontro. Non mi va di aggiungere altro sugli attacchi al presidente del Consiglio. Salvini vuole spostare l’attenzione mediatica dalle continue notizie di rappresentanti della Lega coinvolti in casi di corruzione“.

Di Maio sulle Elezioni Europee: “Lega, PD e Forza Italia si alleano con i soliti”

Luigi Di Maio in una lettera inviata ai suoi parlamentari ritorna anche sulle prossime elezioni: “Lega, Forza Italia e PD in Europa si alleano sempre con i soliti. I primi due vogliono andare con il Ppe, tanto che lo stesso Salvini ha auspicato un accordo. E non è un caso che stia provando a creare un falco pro austerity, che però sull’immigrazione fa il sovranista con le frontiere italiane. Questo 26 maggio si sceglie tra l’ancien régime europeo e il MoVimento 5 Stelle, unica forza veramente nuova, gli unici che non hanno alcun legame con quelli di prima“.

ultimo aggiornamento: 18-05-2019

X