Luigi Di Maio avvisa: la Lega pesa un terzo, noi due terzi

Luigi Di Maio avvisa: la Lega pesa un terzo, noi due terzi

Luigi Di Maio avvisa la Lega: “Il loro peso è di un terzo contro i nostri due terzi. Non c’è nessun pericolo di finire prima la legislatura”.

ROMA – Se non un chiaro segnale manca davvero poco. Luigi Di Maio alza la voce e avvisa la Lega a margine di un evento a Confindustria: “Il loro peso – dichiara il vicepremier riportato dall’ANSA è di un terzo mentre il nostro è di due terzi. Vi garantisco che la nostra maggioranza durerà per 4 anni“.

Parole che sanno di sfida da parte del ministro del lavoro che non ha nessuna intenzione di lasciare molto spazio alla Lega. Il M5s vuole tranquillizzare tutti, ribadendo la propria intenzione di avere una maggioranza sicura all’interno dell’alleanza di Governo. Parole che al momento non hanno avuto la risposta di Matteo Salvini che naturalmente ha ribadito la sua posizione in più di un’occasione. La Lega non ha nessuna intenzione di non rispettare i patti firmati nei mesi scorsi ma sicuramente la tensione continua ad essere molto alta all’interno della maggioranza.

Salvini e Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/Alessandro-di-Battista-Luigi-di-Maio-FANS-PAGE-provincia-Brindisi-847093732022844/

Luigi Di Maio avvisa la Lega, come reagirà Salvini?

Le parole di Luigi Di Maio sembrano essere un chiaro avvertimento alla Lega. Da parte di Salvini non c’è mai stata voglia di fare un passo indietro su questa alleanza ma sicuramente le dichiarazioni del vicepremier potrebbero aprire una discussione all’interno della maggioranza.

Una tensione che resta molto alta nei giallo-verdi. L’ultima uscita pubblica del ministro del Lavoro potrebbe aprire ad una piccola crisi da risolvere con un vertice che dovrebbe riappacificare un po’ i rapporti tra i due leader. Ora però i mesi passano e i litigi continuano a diventare sempre più frequenti. Di Maio e Salvini continuano a lanciarsi frecciatine per ribadire la propria leadership all’interno della maggioranza ma nelle prossime ore ci potrebbero essere novità.

ultimo aggiornamento: 27-02-2019

X