Le dichiarazioni del ministro Orlando sul caso del ragazzo di 18 anni morto durante l’ultimo giorno di stage: “Attivato un tavolo con il ministro Bianchi”.

Il ministro Orlando ha parlato dell’alternanza scuola-lavoro dopo il caso del ragazzo di 18 anni morto al suo ultimo giorno di stage e dopo le manifestazioni di piazza.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Scuola-lavoro, Orlando sul caso del ragazzo morto nel suo ultimo giorno di stage: “Si tratta di mandare i ragazzi a formarsi in luoghi dove lo standard sia ancora più elevato di quello previsto dalla legge”

Il Ministro del Lavoro ha fatto sapere di aver attivato un tavolo con il Ministro dell’Istruzione per procedere con un revisione delle regole del sistema scuola-lavoro. La proposta di Orlando è quella di procedere con ulteriori accertamenti e alla certificazione da dare alle aziende idonee, una sorta di bollino blu, per usare le parole di Orlando.

“Con il ministro Bianchi abbiamo attivato un tavolo per rivedere complessivamente tutte le fasi in cui i ragazzi vanno sui luoghi di lavoro. Si tratta di fare in modo che non si vada semplicemente in luoghi di lavoro ma in luoghi che abbiano una sorta di certificazione ulteriore, una specie di bollino blu. Non basta soltanto il rispetto della normativa sulla sicurezza, si tratta di mandare i ragazzi a formarsi in luoghi dove lo standard sia ancora più elevato di quello previsto dalla legge“, ha dichiarato il Ministro Orlando.

Andrea Orlando
Andrea Orlando

La morte del ragazzo di 18 anni nello stabilimento Burimec

La discussione è nata dopo la tragica morte di Lorenzo Parelli, il ragazzo di appena 18 anni morto nello stabilimento della Burimec al suo ultimo giorno di stage previsto proprio dal programma scuola-lavoro. In seguito alla morte del giovane tanti giovani hanno deciso di scendere in piazza per manifestare portando il problema in prima pagina e all’attenzione del governo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Tensioni nel governo, lungo vertice tra Di Maio e Giorgetti

Biden, “Eliminato il capo dell’Isis”. Blitz nel Nord della Siria