Europee, Di Maio avvisa Salvini: La maggioranza siamo noi

Europee, le ultime scintille tra Di Maio e Salvini prima del silenzio

Luigi Di Maio avvisa Salvini nell’ultimo giorno di campagna elettorale per le Europee: “Il voto non cambierà gli equilibri”.

ROMA – Scintille da ultimo giorno di campagna elettorale tra Lega e MoVimento 5 Stelle. Durante uno degli ultimi comizi il vicepremier, Luigi Di Maio, ha lanciato un chiaro messaggio agli alleati di Governo: “Non ho mai capito – sottolinea il ministro del Lavoro – perché le elezioni europee dovrebbero cambiare il Parlamento italiano. La maggioranza siamo noi e non ho intenzione da lunedì di parlare di poltrone ma di chiedere l’abbassamento delle tasse per le imprese e per le famiglie, salario minimo orario da realizzare, il decreto Famiglia e la legge sul conflitto degli interessi“.

Salvini risponde a Di Maio: “Basta con i no, io chiedo un voto per il sì”

Non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini che lancia un chiaro messaggio agli alleati di Governo: “Ho sentito Zaia molto arrabbiato per i rallentamenti sulla più grande opera pubblica al momento in costruzione la Pedemontana Veneta. Sono 34 i sindaci a favore. Io sono stufo di quelli che dicono solo no, io vi chiedo un voto per il Sì, un Sì anche per l’autonomia“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Elezioni Europee, le ultime dichiarazioni prima del silenzio elettorale

Non sono mancate le dichiarazioni neanche degli altri candidati. Silvio Berlusconi ribadisce la sua posizione su una nuova maggioranza: “La scelta spetta al Capo dello Stato – precisa il Cavaliere – ma ritengo che ci siano le condizioni per un governo di centrodestra già in questa legislatura. Ma laddove questa strada fosse impraticabile, noi siamo pronti a ritornare alle urne con una squadra di centrodestra unita e forte“.

Ultime impressioni anche da parte di Nicola Zingaretti che si complimenta con la sinistra olandese: “Grande Tiemmermans. Belle notizie dalla tua Olanda, con i laburisti in testa e zero seggi per i sovranisti alleati di Salvini che vogliono distruggere l’Europa e affondare l’Italia“.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Luigi Di Maio

Immaginate per un attimo…

Immaginate per un attimo come sarebbe l’Italia senza il MoVimento 5 Stelle: avremmo Berlusconi ministro della Giustizia, ci sarebbero ancora i condannati nella pubblica amministrazione e i parlamentari avrebbero uno stipendio più alto come aveva proposto il Pd.Per fortuna è una situazione che possiamo solo immaginare, e vi prometto una cosa: abbiamo ancora 4 anni di lavoro al Governo, non li faremo tornare. 💪🇮🇹

Pubblicato da Luigi Di Maio su Venerdì 24 maggio 2019

ultimo aggiornamento: 25-05-2019

X