Il pilota monegasco della Ferrari Charles Leclerc è stato rapinato ieri, lunedì sera, nel giorno di Pasquetta.

Il pilota originario del Principato di Monaco, Charles Leclerc, è stato protagonista di una greve disavventura, avvenuta nella serata di ieri, il giorno di Pasquetta. La stagione del monegasco in Formula 1, per ora, è veramente brillante: nessuno se lo sarebbe mai aspettato, ma Leclerc è primo, a 71 punti. Il secondo pilota, nella classifica della Formula 1, è George Russell, a 37 punti. Un distacco importantissimo, considerando che il campionato è iniziato da poco. Ma se sulla pista fila tutto liscio, fuori dal circuito ci sono problemi per il monegasco.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il terribile episodio

La vicenda è avvenuta ieri sera, nel lunedì di Pasquetta. Il pilota monegasco si trovava a Viareggio, in compagnia del preparatore atletico Andrea Ferrari. I due passeggiavano per la città, e ad un tratto un malvivente si è avvicinato loro, puntando subito l’orologio di Charles. Il malvivente ha dunque rubato l’orologio di Leclerc, che per fortuna è rimasto illeso.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

L’episodio sembra essersi consumato per strada, in via Salvatori, nel quartiere della Darsena. Dopo che il pilota e il preparatore atletico hanno dato l’allarme, si sono subito precipitati sul posto i carabinieri della compagnia viareggina, che al momento indagano sull’episodio. C’è il massimo riserbo da parte degli inquirenti in merito all’inchiesta in corso. L’episodio è destinato a suscitare moltissimo clamore, considerata la notorietà della vittima.

La denuncia

A denunciare l’episodio avvenuto ieri sera è stato proprio il preparatore atletico Andrea Ferrari, tramite un post apparso sulle sue pagine social: Sono mesi – scrive Ferrari – che via Salvatori è completamente al buio. E sono mesi che segnaliamo questo fatto. Bene, ieri sera (lunedì, n.d.r.) in questa strada ci hanno rapinato. Pensate di sistemare i lampioni prima o poi? Chiedo per un amico”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-04-2022


L’Isis ai suoi seguaci: “Sfruttate la guerra in Ucraina per attaccare l’Europa”

Afghanistan, attacco in una scuola a Kabul: 6 vittime