Una donna di 70 anni è morta da sola in casa in provincia di Como. Il suo corpo è stato trovato solo due anni dopo dai vigili del fuoco.

COMO – E’ molto particolare ma anche drammatica la storia raccontata da La Provincia di Como. Una donna di 70 anni è morta da sola in casa e il suo corpo è stato rinvenuto dai vigili del fuoco oltre due anni dopo grazie ad una chiamata di alcuni abitanti.

La vicenda è diventata immediatamente virale e, soprattutto, nei prossimi giorni la Procura dovrà decidere se procedere sull’autopsia per capire se realmente è stato un decesso naturale o altro.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’allarme dei vicini

L’allarme, come scritto da La Repubblica, è stato dato dai vicini. Dalle ricostruzioni, alcuni abitanti della zona avevano visto alcune piante pericolanti e così chiamato l’uomo che risultava essere proprietario. Il cittadino svizzero, però, ha spiegato la situazione e la decisione di avvisare i vigili del fuoco per verificare meglio cosa stava succedendo in quella abitazione.

Subito dopo l’ingresso la tragica scoperta: il corpo senza vita della donna in avanzato stato di decomposizione seduto su una sedia. La morte potrebbe risalire al settembre 2019, ma non si hanno certezze su questo e per questo motivo non è da escludere la possibilità di una autopsia per verificare meglio le cause del decesso.

Auto polizia
Auto polizia

Accertamenti in corso

Sono in corso tutti gli approfondimenti su questa vicenda. L’ipotesi più probabile, come detto, è quella di una morte naturale, ma gli inquirenti stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso. Non si esclude, come detto in precedenza, l’autopsia per provare a dare una spiegazione a questo decesso e chiudere definitivamente questa vicenda che continua ad essere molto virale. Non ci resta, quindi, che aspettare qualche giorno per avere delle novità su quanto successo nel Comasco.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-02-2022


Cinema in lutto, è morta Margarita Lozano

Via le mascherine all’aperto, nuovo provvedimento in arrivo