Donna positiva al coronavirus litiga con una cassiera e le tossisce addosso di proposito. Rischia di essere denunciata dalla dipendente.

Positiva al coronavirus tossisce addosso a una cassiera. Rischia la denuncia. Nonostante gli appelli delle autorità e dei personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, ancora troppe persone sono in giro senza un valido motivo mettendo a repentaglio la propria salute e quella degli altri.

Un episodio che ha dell’incredibile è accaduto a Mestre, dove una donna positiva al coronavirus ha avuto una discussione con una cassiera e le ha tossito appositamente in faccia.

Polizia di Stato
fonte foto https://www.facebook.com/poliziadistato.it/

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Donna positiva al coronavirus discute con la cassiera e le tossisce addosso

L’episodio è avvenuto nella giornata di mercoledì, quando una donna si è recata a fare la spesa. E sembra che non avrebbe potuto perché positiva al coronavirus. Su questo ci sono accertamenti in corso. La donna arriva alla cassa e si sarebbe sporta verso la cassiera, sprovvista di mascherina. L’impiegata ha pregato la donna di rispettare la distanza di sicurezza. La richiesta avrebbe invece innervosito la cliente (che si trovava al supermercato con un’altra persona) che ha appositamente tossito in faccia alla cassiera. Di proposito, assicurano i colleghi e i testimoni.

Ambulanza
Ambulanza

La cassiera in attesa del risultato dei test

La tensione a quel punto sarebbe arrivata alle stelle. Nell’esercizio commerciale avrebbe avuto luogo un parapiglia. Le due donne che hanno tossito contro la cassiera sono state fermate da un cliente. Sul posto è intervenuta anche la polizia che ha preso le generalità delle persone coinvolte nella vicenda.

Stando alla ricostruzione, la cassiera sarebbe stata avvisata dalla Questura che una delle due donne era positiva al coronavirus. La dipendente dell’esercizio commerciale è in attesa dell’esito del test e potrebbe denunciare la donna che l’ha aggredita.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 21-03-2020


Coronavirus, è assalto alla spesa online: servizi bloccati

Coronavirus, pubblicato il bando per la task force medica