Una donna è stata trovata a terra con una ferita alla testa. La polizia indaga, non è chiaro se si tratta di un omicidio o una caduta.

Stefania Lala, milanese di 40anni separata dal marito con due figli è stata trovata a terra dal corriere a pochi passi da casa sua a Grosseto. Il corriere ha trovato la donna con la ferita alla testa e ha dato subito l’allarme. I soccorsi arrivati sul posto non hanno potuto salvare la donna, non c’è stato nulla da fare. Ora la polizia sta indagando sulla dinamica e sta ricostruendo l’accaduto per decretare se si tratta di un omicidio o di una caduta dal terrazzo, magari spinta.

Polizia
Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le indagini proseguono: due piste aperte

Sarà l’autopsia della donna a dare maggiori risposte. Il corpo è stato trovato poco distante da casa sua. La donna era andata ad accompagnare i figli a scuola poi è stata trovata così dal corriere col cranio fracassato. La donna indossava una tuta e scarpe da ginnastica, in tasca non aveva le chiavi dell’abitazione, ma solo un disegno fatto da uno dei figli. Il cadavere è stato trovato a circa quattro metri dal muro del palazzo. La ricostruzione della posizione del corpo, potrà decretare se si tratti o meno di una caduta e se sia stata accidentale.

Due sono le ipotesi valide: o è stata aggredita per strada e lasciata sanguinante a terra, o è caduta dalla terrazza condominiale magari spinta da qualcuno. Altri segni sul corpo decreteranno se possa essere stata un’aggressione o meno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 19-11-2022


Ikea, accusata di sfruttamento di prigionieri bielorussi

Omicidi Roma Prati: fermato un sospettato