Donnarumma, la Curva Sud attacca Raiola: “Mai cedere ai ricatti”

Quagliarella consiglia Donnarumma: “Resta al Milan. E’ la squadra che ha creduto su di te sin da quando eri bambino. Diventa il simbolo dei rossoneri”.

Dopo il duro comunicato di ieri, nella giornata odierna la Curva Sud del Milan ha attacco Mino Raiola. “Non si accettano ricatti, avanti così A.C. Milan“, questa la scritta su uno striscione che il tifo rossonero ha srotolato davanti alla sede della dirigenza rossonera. Un messaggio chiaro alla società – in particolare al duo Fassone-Mirabelli – di resistere alle prese di posizione di Mino Raiola, procuratore di Gigio Donnarumma.

Quagliarella consiglia Donnarumma: “Resta al Milan. Loro hanno creduto in te”

Intercettato dai microfoni di Sky Sport 24 l’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha voluto dare un consiglio al suo più giovane concittadino Gianluigi Donnarumma (entrambi sono nati a Castellammare di Stabia ndr): “È un potenziale fenomeno – dice la punta campana – e non so da cosa dipenda il suo aver fretta. Lui si trova in un grande club, di cui, nel giro di un paio d’anni diventerà anche il capitano, secondo me. Il mio consiglio a Gigio è quello di restare al Milan e di essere il simbolo dei rossoneri, perché è stato quel club a credere in lui quando era piccolo“.

ultimo aggiornamento: 06-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X