Donne miliardarie, l'Italia al quarto posto nel mondo: ecco le protagoniste
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Donne miliardarie, l’Italia al quarto posto nel mondo: ecco le protagoniste

Marina Berlusconi

L’Italia si distingue per la presenza di 19 donne miliardarie, simbolo di successo e potere nel mondo degli affari.

Quando si parla di grandi patrimoni, la mente corre spesso a figure maschili emblematiche dell’industria, della tecnologia o del petrolio, trascurando un fenomeno altrettanto significativo: il crescente impatto delle donne nel panorama economico mondiale.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Sfidando gli stereotipi, l’Italia si posiziona orgogliosamente al quarto posto nella classifica mondiale di Forbes per numero di donne miliardarie, contando ben 19 rich girl italiane.

Marina Berlusconi
Marina Berlusconi

Le donne miliardarie made in Italy

Questo dato non solo sottolinea il ruolo cruciale delle donne nel settore economico e imprenditoriale, ma riafferma anche l’eccellenza italiana in vari ambiti: dalla moda alla farmaceutica, passando per la grande distribuzione.

Tra le italiane che hanno segnato la storia del successo femminile con le loro imprese spiccano figure di rilievo come Massimiliana Landini Aleotti, erede del colosso farmaceutico Menarini e Miuccia Prada, icona della moda mondiale.

Landini Aleotti, con un patrimonio di 7,3 miliardi di dollari, rappresenta la donna italiana più ricca, ereditando il controllo di Menarini insieme ai suoi figli. Miuccia Prada, invece, ha trasformato l’azienda di famiglia in un simbolo di innovazione e lusso, raggiungendo un patrimonio di 5,8 miliardi.

Il contributo delle donne italiane al panorama economico globale si estende oltre i confini nazionali, rappresentando un esempio tangibile di leadership femminile.

Figure come Marina Caprotti, che ha portato avanti l’eredità di Esselunga trasformandola in un gigante della distribuzione, e Marina Berlusconi, al timone dell’impero Fininvest, dimostrano come le donne siano in grado di guidare con successo grandi conglomerati aziendali.

Contributi significativi nel settore economico

La presenza di 19 donne miliardarie in Italia è un segnale forte di come il genere non rappresenti un limite al successo e alla realizzazione professionale. Ma questa classifica include anche donne non italiane, quali: Francoise Bettencourt Meyers che si colloca al vertice come la donna più facoltosa del mondo, vantando un’impressionante fortuna di 90,2 miliardi di dollari.

Seguono in classifica Alice Walton, nota per essere l’erede del colosso Walmart, con una posizione di rilievo. Julia Koch, proveniente da New York, si piazza al terzo posto con beni stimati in 59,8 miliardi di dollari, mentre Jacqueline Mars, legata all’omonima compagnia di dolciumi e alimentari, occupa la quarta posizione con un patrimonio personale di 39,5 miliardi di dollari

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2024 18:28

Social down: i problemi di Facebook e Instagram

nl pixel